ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Quali liste usare domani al “DAY1” dell’espansione DoD?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Fra meno di 24 ore tutte le magie ed i potenti servitori della nuova espansione La Discesa dei Draghi saranno finalmente disponibili su Hearthstone per lanciare un nuovo interessantissimo periodo di novità nella locanda.

Due giorni fa abbiamo dato una rapidissima occhiata a quelle che sono state le prime liste proposte in community, la maggior parte delle quali vedevano al centro di tutte le attenzioni Galakrond, certamente una delle carte più attese dell’incombente nuovo meta.

Nelle ultime 24 ore queste proposte sono state molto affinate e perfezionate, e si presentano oggi come delle versioni decisamente più equilibrate e forse (il forse in questo caso è d’obbligo) già pronte per affrontare le sfide in standard una volta che si avranno tutte le carte a disposizione.

Tra queste, una menzione speciale va alla lunghissima lista di mazzi del Rogue presentati sia per gli archetipi più dediti ad un gioco controllo, sia per quelli che invece sono caratterizzati da uno stile più aggressivo, come il caso del Tempo Rogue proposto da JAlexander (che trova Flik Volamorte), una lista che certamente potrà presto essere provata da tutti i fortunati che troveranno le carte mancanti per costruirla.

Domani potrebbe essere un’ottima scelta anche quella di orientarsi su liste del Guerriero dell’archetipo Highlander, che certamente riusciranno a trovare un importante spazio all’interno del competitivo, o su quella relativa al Galakrond Shaman, probabilmente l’archetipo più atteso dalla maggior parte degli avventori di cui recentemente abbiamo sentito parlare anche in un interessantissimo video realizzato da Trump, che potrete trovare poco sotto.

Di seguito andiamo quindi a dare un’occhiata a queste proposte, ricordandovi che potranno fungere da utile base da cui partire per provare le nuove liste dell’era dei Draghi!
Come sempre, ricordiamo a tutta la nostra community che vi basterà accedere alla sezione LISTA MAZZI di Powned per caricare rapidamente le vostre liste da proporre per il Day 1, semplicemente cliccando qui.

Le liste

Classe Nome Mazzo
Dragon Quest Druid di Old Guardian (Theorycraft)
Highlander Dragon Hunter di Old Guardian (theorycraft)
Galakrond Aggro Warrior di Tharid (Theorycraft)
Galakrond Zoowarlock di Tharid
Galakrond Token Shaman di Tharid (Theorycraft)
Galakrond Lackey Rogue di Tharid (Theorycraft)
Dragon COntrol Priest di Tharid (Theorycraft)
Aggro Warrior di Tharid (Theorycraft)
Highlander Dragon Control Warrior di Old Guardian (Theorycraft)
Highlander Warrior di Old Guadian (Theorycraft)
Highlander Galakrond Zoolock di OldGuardian (Theorycraft)
Highlander Dragon Warlock di OldGuardian
Dragon Galakrond Shaman di OldGuardian
Deathrattle Tempo Rogue di Jalexander
Tempo Burgle Rogue di Jalexander (Theorycraft)
Highlander Galakrond Rogue di Tharid (Theorycraft)
Galakrond Shark Rogue di Jalexander
Highlander Galakrond Rogue di Tharid (Theorycraft)
Galakrond Shark Rogue di Jalexander
Highlander Galakrond Rogue di Tharid (Theorycraft)
Shuffle Rogue di Jalexander (Theorycraft)
Galakrond Shark Rogue di Jalexander
Highlander Galakrond Rogue di Tharid (Theorycraft)
Shuffle Rogue di Jalexander (Theorycraft)
Galakrond Shark Rogue di Jalexander
Tempo Burgle Rogue di Jalexander (Theorycraft)
Highlander Galakrond Rogue di Tharid (Theorycraft)
Dragon Control Priest di Tharid (Theorycraft)
Highlander Galakrond Priest di OldGuardian
Highlander Dragon Paladin di OldGuardian
Highlander Dragon Mage di OldGuardian
Highlander Secret Hunter di OldGuardian (Theorycraft)


Quali liste usare domani al “DAY1” dell’espansione DoD?
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701