ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Punti htc marzo, nuove regole!!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ci sono importanti novità riguardo l’assegnazione dei punti htc nella classificata di Marzo. Questo mese infatti si è riscontrato un grave bug ( clicca qui per leggere l’articolo) in cui alcuni hanno iniziato a rank 1 e 5*. Alcuni player  fortunati, sono entrati subito in top grazie al loro MMR della stagione scorsa e hanno smesso di giocare. Blizzard notando questo ha voluto mettere un minimo di partite giocate in questo mese, per cercare di rendere l’assegnazione dei punti un po’ più giusta. Ogni giocatore che vorrà ricevere htc point, sarà obbligato a fare almeno 30 partite in classificata.

Qua sotto il comunicato Blizzard:

Con l’inizio della stagione di marzo 2018, abbiamo implementato diversi aggiornamenti al sistema della modalità Classificata che ne hanno cambiato le funzionalità di base. Sfortunatamente, questi aggiornamenti hanno introdotto diversi errori inaspettati che ci hanno costretto a disattivare temporaneamente la modalità Classificata.

Benché i problemi siano stati risolti, abbiamo scoperto che alcuni giocatori di grado Leggenda hanno deciso di smettere di giocare per conservare la loro posizione. Crediamo che questo vada contro lo spirito competitivo che vogliamo permei l’Hearthstone Championship Tour.

Per la stagione della modalità Classificata di marzo 2018, aggiungeremo il requisito di giocare un minimo di 30 partite in modalità Classificata Standard in ogni regione per ottenere i Punti Competitivi di Hearthstone relativi a quel grado. Incoraggiamo chi aspira a partecipare all’Hearthstone Championship Tour a riprendere la propria attività nella modalità Classificata Standard. Grazie per il tuo continuo supporto agli eSport di Hearthstone.

 

Non sappiamo se questo renda veramente giustizia ma sicuramente è qualcosa. Voi che ne pensate di questa cosa?


Punti htc marzo, nuove regole!!
Simone "tolsimir" Valerioti

Sono un ragazzo di 25 anni iscritto alla facoltà di Ingegneria Informatica a Roma. Sono un Player di Hearthstone appassionato dei videogiochi di ogni genere sin da piccolo. Un'altra passione che ho è quella del giornalista sportivo,infatti prima dell'università avevo pensato di fare un corso da giornalista. Scrivendo per Powned.it posso quindi unire queste due passioni e fare il giornalista (e-)sportivo, o almeno ci si prova!!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701