ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Naxxramas: Parla iI Nostalgico!

Naxxramas: Parla iI Nostalgico!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Ieri sera, come tanti di voi, ho giocato nel secondo quartiere dell’espansione “La Maledizione di Naxxramas” sforzandomi e cercando di comprenderne le meccaniche ed i metodi per affrontarla con maggiore semplicità. 
Provato da più di 4 ore di lavoro sul torneo di Hearthstone, pago in Gold l’ingresso e mi trovo contro il maledetto e vecchio nemico Noth
Devo specificare una cosa prima di continuare: il creatore di questo post è perfettamente conscio dei problemi che ci sono stati ieri sera relativi al pagamento in gold…cosi come sa perfettamente (l’abbiamo pagato sulla nostra pellaccia) cosa vuol dire avere problemi di Log-In o dei Crash dei server… ma questo post non è stato creato con questo fine… parlerò del gioco e non dei problemi tecnici che possono essersi presentati.

XJ43EN8UVM4N1406624496976

 

Ricominciamo da dove avevamo lasciato… ero da poco entrato nel secondo quartiere quando, vedendo le meccaniche della Fight contro Noth (già solo per come e cosa sto scrivendo…la Nostalgia Mode è dannatamente ON) inizio a pensare che con questa espansione sia stato fatto il colpaccio… mi diverto con i miei amici li presenti per forse mezz’ora, lo battiamo, ricordiamo i tempi che furono della vecchia gilda in WotLK ed andiamo a caccia di Heigan!

Una volta contro l’Impuro vecchie incomprensioni si risvegliano…ed il Raid Leader che, perso nei meandri dell’eternità, è ancora in me si risveglia e, senza preavviso, molla un ceffone ad uno dei presenti in stanza…memore che quella volta di tanti anni fa fece wippare il raid perchè  non aveva visto quelle dannate onde infuocate! Maledette Wave…MALEDETTEEE!!!

Loatheb è invece, come al solito, molto timido ed educato…. mi ha meravigliato trovarlo cosi in forma…e non pensavo potesse essere un ottimo giocatore di carte; fatto sta che quando vedo apparire le spore (non ne sapevo nulla fino a quando non l’ho visto) è il Dramma… in modo automatico torno su Battle.net e clicco su WoW…stavo per premere gioca quando “Il Saggio” della casa mi ricorda: “Stak… gli articoli…Powned.it…”!

WoWScrnShot_082608_214239
“Il Saggio” mi ha fermato giusto in tempo… dopo pochi attimi ero arrivato qui Flaskato e cibettato…in attesa di un raid che non sarebbe mai giunto…

Vi chiederete perchè vi scrivo tutto questo. Dove voglio arrivare.
Bene, credo che questa espansione sia geniale. I creatori sono riusciti a bilanciare delle fight accessibili a tutti, perfettamente allineate al lore di World of Warcraft, tanto da scatenare la voglia di tornare a giocarci a chi non ci gioca più ormai da anni (forse è questo il reale motivo di Hearthstone? xD!!) e che assicurano (almeno nel mio caso ed in quello delle diverse decine di amici che ho che giocano ad Hs) sane e continuate risate (la sfida di classe del Cacciatore è stata clamorosa hehehehe!!!) durante l’esperienza di gioco.

Inoltre, le carte nuove consentono, ed a buon ragione, di stravolgere il meta di Hearthstone… che, a mio parere, è la cosa più importante: una bella ventata di aria fresca che permetta ai player di scatenarsi nuovamente nella creazione di mazzi completamente nuovi.

Espansione vincente, divertente e fedele alla Storia. Avrete sicuramente ragione a ricordare i problemi (la maggior parte dei quali provengono da un sovrautilizzo nel mondo del gioco stesso con conseguente affaticamento dei server ed effetti “collo di bottiglia”), ma La Maledizione di Naxxramas è l’ennesimo colpaccio di Blizzard… vittoria spiazzante su tutti i piani… e “Good Game” al Team di Irvine che si consacra definitivamente Leader indiscusso con un altro videogioco.

Cosa ne pensate voi dell’aspetto “Lore” di questa espansione? La Maledizione di Naxxramas vi è  fino ad ora piaciuta? Diteci cosa pensate!!

 

 

Noto leaker rivela: prossima console XBOX in arrivo nel 2026

Noto leaker rivela: prossima console XBOX in arrivo nel 2026

Profilo di Stak
18/05/2024 14:35 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Console Xbox 2026 – Stando alle ultime informazioni rivelate da un data miner, dovrebbero mancare circa 2 anni e mezzo all’uscita della prossima Xbox.

La fonte di questa esclusiva è “TheGhostOfHope“, più semplicemente noto nella scena come “Hope”, uno tra i più autorevoli ed i più informati leaker del mondo legati a Call of Duty.

In un post dedicato su X, Hope ha quindi dichiarato: “Ho sentito da fonti attendibili che la prossima Xbox dovrebbe essere rilasciata alla fine del 2026. Molto probabile inoltre che COD2026 sarà il day one del rilascio.

Scopriamo quindi non una ma due potenziali (sono pur sempre dei “leak”, e non delle informazioni ufficiali) novità… Oltre il rilascio della prossima Xbox, Hope ci rivela che questa uscirà insieme al Call of Duty 2026. Questo titolo, lo ricordiamo, sempre secondo le indiscrezioni dovrebbe essere sviluppato da Infinity Ward.

Le dichiarazioni di Microsoft sulla prossima console Xbox 

Ultimamente Microsoft ha già dichiarato il fatto che sarebbe presto arrivata una console Xbox next gen. Durante un podcast ufficiale di Xbox dello scorso Febbraio ad esempio, Sarah Bond (Presidente Xbox, ndr) ha affermato che l’azienda era entusiasta del futuro hardware Xbox che avevano in mente.

In quell’occasione dichiarò: “Siamo anche impegnati nella roadmap per la console next gen… Vogliamo offrire ai nostri giocatori il più grande salto tecnico che abbiate mai visto in una generazione di hardware, cosi da soddisfare i player con prestazioni migliori, ed i publisher per la creazione di titoli futuri ancora migliori.

Questo ovviamente non vuol dire che la prossima Xbox uscirà effettivamente nel 2026, ma vista l’autorevolezza del leaker in questione vale comunque la pena “appuntarci” questa informazione sul 2026 e sulla prossima console next gen di casa Microsoft.

Seguiranno aggiornamenti.

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook)

Articoli correlati: 

Nell’ultimo trimestre 2023 cala del 30% il numero di console vendute (sia PlayStation che Xbox)

Nell’ultimo trimestre 2023 cala del 30% il numero di console vendute (sia PlayStation che Xbox)

Profilo di Stak
15/05/2024 18:51 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Speciale PS & Xbox – Su The Verge sono stati pubblicati i dati finanziari di PlayStation relativi all’ultimo trimestre del 2023, e non sono affatto positivi.

Sembra infatti che PlayStation abbia registrato un calo nelle vendite delle console di poco meno del 30%. In tutto il 2023, Sony ha venduto un totale di 20.8 milioni di PS5, non riuscendo a centrare il target che la stessa azienda aveva prefissato a 21 milioni di unità vendute.

Per l’anno fiscale in corso, Sony si aspetta che le console vendute calino ulteriormente, prevedendo un dato stimato di 18 milioni di copie vendute.

Questi numeri sono molto simili a quelli comunicati qualche settimana fa da Microsoft riguardo le console Xbox vendute nello stesso periodo… Ed anche qui si segnalano diversi dati negativi…

Non solo PlayStation, anche per Xbox calano le vendite! Ma il Game Pass “esplode” in positivo

Nel 2023 sembra infatti che sia calato del 31% il numero di Xbox vendute, anche se, grazie all’acquisizione di Activision Blizzard, Microsoft registra un netto incremento delle revenue provenienti dal gaming, che segna un clamoroso “+51%“. Positivi anche i numeri relativi al Game Pass, che migliora nell’ultimo quarter di poco più del 60%. Sempre riguardo al Game pass, a Febbraio erano attivi 34 milioni di membri in tutto il mondo.

Xbox ha anche spiegato come lo sviluppo dei loro titoli gaming sia cosi positivo da aver scelto di espandere su nuove piattaforme alcuni dei loro titoli “esclusivi”. Dovremmo quindi a breve assistere al rilascio su Nintendo e PlayStation di titoli da sempre “solo Xbox“, con il CEO di Microsoft Satya Nadella che ha spiegato:

Stiamo espandendo i nostri titoli su nuove piattaforme, portando per la prima volta quattro dei nostri prodotti preferiti dai fan su Nintendo Switch e Sony PlayStation. Siamo molto soddisfatti di questa area dell’azienda, pensate che all’inizio di questo mese avevamo 7 giochi tra i primi 25 sul PlayStation Store, un risultato migliore rispetto a quello di qualsiasi altro publisher.

Purtroppo non è ancora chiaro quali siano questi titoli in arrivo, ma non appena disponibili non esiteremo a riportare eventuali dettagli qui su Powned.

  • Articolo realizzato in collaborazione con la community di riferimento di Warzone d’Italia (Facebook)

Articoli correlati: 

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, svelati teaser e data d’uscita della stagione 2

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, svelati teaser e data d’uscita della stagione 2

Profilo di Stak
14/05/2024 18:11 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Con un nuovo post dedicato su X, Amazon Prime ha svelato svariate novità che riguardano la nuova stagione de “Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere“…

Milioni di appassionati fan aspettano con trepidante ansia la pubblicazione della Stagione numero 2, che a questo punto ha finalmente una data di rilascio… Amazon ha infatti confermato che la nuova season inizierà Giovedì 29 Agosto in esclusiva per tutti gli abbonati Prime.

Per quanto riguarda la trama, questa volta sarà assolutamente centrale l’Oscuro Signore Sauron, interpretato nuovamente da Charlie Vickers.

Lo stesso Charlie Vickers è anche il protagonista del nuovo poster ufficiale della Stagione 2 de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, che potrete gustare scrollando leggermente in basso.

Il teaser trailer de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere Stagione 2

Nella seconda stagione de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, Sauron è tornato. Scacciato da Galadriel, senza esercito né alleati, l’Oscuro Signore in ascesa deve ora contare sulla sua astuzia per ricostruire la sua forza e vigilare sulla creazione degli Anelli del Potere, che gli permetteranno di soggiogare tutti i popoli della Terra di Mezzo alla sua sinistra volontà. Partendo dalla portata epica e dall’ambizione della prima stagione, questo nuovo capitolo immerge anche i personaggi più amati e vulnerabili in una crescente ondata di oscurità, sfidando ciascuno a trovare il proprio posto in un mondo che è sempre più sull’orlo del baratro.   Elfi e nani, orchi e uomini, stregoni e Pelopiedi… mentre le amicizie si incrinano e i regni cominciano a sfaldarsi, le forze del bene lotteranno sempre più valorosamente per aggrapparsi a ciò che per loro conta più di tutto… esserci l’uno per l’altro.

Il nuovo poster

Seguiranno nuovi aggiornamenti. Nel caso siate interessati, ecco alcuni speciali che gli appassionati del Signore degli Anelli potrebbero apprezzare…

Articoli correlati: