MidHunter devastante anche in WILD; in Standard bene Zoo ed Even Warlock

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Altro nuovo aggiornamento dedicato alla scena competitiva di Hearthstone che pare non abbia proprio nessuna voglia di stabilizzarsi, al fine di proclamare il nuovo Meta Tier List.
In queste ultime ore si sono fatti sotto degli archetipi fin qui sicuramente non troppo sfruttati come lo Zoo Warlock, che torna prepotentemente alla ribalta con nuove Top100 ogni minuto che passa, o il Grave Horror Priest usato per raggiungere il rank #23 del Legend da Arai.

Da segnalare assolutamente anche la prestazione del nostro Dazzar con l’Even Warlock…con questo deck l’italiano raggiunge infatti il #5 del Legend dando nuovo lustro ad una lista sicuramente forte che richiede però un minimo di attenzione e pratica per essere giocata al meglio.
Infine, in questo aggiornamento vogliamo riportare anche l’esistenza di una versione WILD del Midrange Hunter, unico sopravvissuto (insieme alla versione Deathrattle) di Rexxar ai nerf di qualche settimana fa.
Correlato: Deathrattle Hunter da #1 Legend su Hearthstone

Questo deck costa meno di 4.000 Polveri Arcane ma resta assolutamente consigliato per essere usato al vertice del legend selvaggio: la versione in questione è sostanzialmente una lista del mid hunter standard potenziata con alcune carte ormai proibite in standard…su tutte la fortissima rimozione Tiro Rapido o la
Tenera Nonnina.

Di seguito troverete le liste in questione, vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento.

Le liste

ClasseNome mazzo   Costo  
Beast Midrange Hunter da #4 Legend di GetMeowth  3120   
Zoo Warlock da Legend di るーと  6080   
Control Priest da #15 Legend di Irony  8220   
Even Paladin da #19 Legend di Neruth  15140   
Zoo Warlock da #19 Legend di Neruth  6360   
Grave Horror Priest da #23 Legend di Arai  3600   
Odd Mage da #1 Legend di Dono  14320   
Even Warlock da #5 Legend di Dazzar  7360   
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.