ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Last Call: lo Shaman domina ancora! Ecco le statistiche sui deck:

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Questo fine settimana il mondo di Hearthstone assisterà alla grande sfida del Last Call Europeo in cui gli 8 migliori giocatori “non qualificati” dell’intero Hearthstone Championship Tour si affronteranno per l’ultimo slot disponibile per i mondiali della Blizzcon (qui troverete tutte le informazioni utili a riguardo).

In questa news andiamo a vedere quelle che sono state le scelte dei pro per quanto riguarda i mazzi che hanno deciso di usare per la competizione mostrandovene alcuni (abbiamo deciso di proporre le liste di RDU che sono state le stesse, seppur con qualche leggera differenza, per quasi tutti gli 8 giocatori) e scegliendo quello che, dal nostro punto di vista, è il più particolare (il Camel Hunter di Nicslay) mentre poco sotto potrete anche vedere una fantastica infografica gentilmente creata da Hearthhead in collaborazione con Blizzard!
Vi auguriamo una buona lettura ed un buon divertimento.

Statistiche Deck

L’eroe più scelto, anche nel periodo Post Nerf, è ancora una volta Thrall che conferma quindi un buonissimo stato di competitività. I giocatori hanno deciso di dare fiducia principalmente alla lista Midrange mentre alcuni hanno optato anche per il Totem Shaman.
Al secondo posto il Druido che vede nel “Malygos Druid” la sua principale scelta; terza Valeera che si conferma una tra le preferite dei Pro grazie al suo Miracle.
Più dietro Guerriero e Cacciatore mentre scende molto l’utilizzo di Gul’Dan ed è quasi scomparso il Paladino.
Completamente assente, ancora una volta, il povero Anduin: non cambia quindi la situazione del Sacerdote che continua ad essere il grande assente della scena competitiva.

last-call-europe-2

Link ai mazzi più usati

Andiamo a vedere i mazzi più usati che sono stati scelti da quasi quasi tutti i giocatori evitando inutili ripetizioni.
Abbiamo deciso di focalizzarci sulle scelte di RDU vista la sua comprovata abilità nei tornei di Hearthstone.

Clicca qui per visualizzare il Totem Shaman di RDU!

Clicca qui per visualizzare il Miracle Rogue di RDU!

Clicca qui per visualizzare il Malygos Druid di RDU!

Clicca qui per visualizzare il DiscardLock di RDU!

Clicca qui per visualizzare il ComboRenoLock di Shtanudachi!

Clicca qui per visualizzare il Midrange Shaman di Nicslay!

Menzione speciale “mazzo strano”

In questa menzione speciale andiamo a vedere il Camel Hunter di Nicslay armato con il Dromedario Errante.

Clicca qui per visualizzare il Camel Hunter di Nicslay!

Infografica

Nell’infografica andiamo invece a vedere alcuni utilissimi dati come, ad esempio, il fatto che Thalnos sia la leggendaria più usata o che alcune delle carte nerfate siano sostanzialmente sparite dalla scena di questa competizione.

last-call-europe-4

Fonte: Hearthhead


Last Call: lo Shaman domina ancora! Ecco le statistiche sui deck:
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701