Il Quest Shaman invade la ladder: salgono di risposta le quotazioni dell’HighZoo!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In queste ultime ore la ladder ha visto un netto aumento della presenza dei mazzi Quest, in particolar modo per quel che riguarda le versioni dello Sciamano dotate di missione leggendaria.

L’archetipo Quest Shaman sta infatti godendo di una clamorosa competitività, con svariate versioni presenti nei rank più elevati del legend (#1 compreso, conquistato recentemente da Monsanto) e con un ritrovato odio, per chi lo subisce, per il celebre servitore leggendario Ciciazampa.

Non sono infatti bastati i nerf per arrestare l’incontenibile Lord del Grido di Battaglia, che ora gode anche di una ritrovata fiducia grazie all’arrivo della carta Corrompere le Acque, la “famosa” quest di cui tanto si parla in questi giorni e grazie alla quale è ormai assolutamente fattibile sfruttare i poteri dei nostri servitori per due volte di seguito nello stesso turno.

Per gli sviluppatori di Blizzard, evidentemente, il tempo di Ciciazampa non era ancora terminato, ed anzi, potrà ora puntare dritto dritto verso il Tier 1 del Meta Tier List (nel pomeriggio pubblicheremo il nuovo aggiornamento, ndr) data l’incredibile capacità di vittoria che sta contraddistinguendo questo mazzo.

Per quanto riguarda le altre liste da segnalare oggi, vogliamo riproporre una versione dell’Highlander Zoo Warlock, un deck che Pizza ha scelto perché, dal suo punto di vista, molto utile contro i mazzi tipo Quest che hanno letteralmente invaso il campo da gioco.

Le liste

ClasseNome MazzoCosto
Token Shaman da #46 Legend di Phoeba 5200
Highlander Zoo da #29 Legend di Pizza 10960
Quest Shaman da #6 Legend di Alutemu 6640
Tempo Warrior da #32 Legend di DrBoom 8560
Quest Shaman da #6 Legend di Machamp 6640
Quest Shaman da #1 Legend di Monsanto 6760
Quest Shaman da #55 Legend di Babybear 6720
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.