Hearthstone Celestalon

Il Designer Celestalon intervistato da Hearthstone Top Decks

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ieri il noto sito Hearthstone Top Decks è riuscito a strappare due chiacchiere al famoso Designer Chadd “Celestalon” Nervig. L’intervista si è incentrata molto sulla nuova avventura e un po’ sulla Lore che c’è dietro alcuni personaggi di “Ceneri delle Terre Esterne“.

Ovviamente le prime domande si sono fondate sul protagonista principale degli ultimi mesi, ovvero Illidan Grantempesta. Partendo dal Cacciatore di Demoni per eccellenza, l’intervistatore ha chiesto a Celestalon come nascesse la creazione di una carta di Hearthstone (soprattutto le leggendarie).

Nervig ha rivelato che l’idea di una carta nasce in due modi: sia pensando prima al personaggio e donandogli una “veste” da Hearthstone (pensando ad effetto, body, mana ecc…) e al contrario, ovvero pensando al miglior personaggio che si possa adattare ad una specifica carta.

Infine, il discorso si è incentrato sulla Lore della carta Murgur Murguglio, inedita in WoW e su come Robo-Jaraxxus sia diventato l’antagonista principale de “L’Ordalia del Vilfuoco“, a capo della Legione Arrugginita.

Il discorso si è chiuso parlando un po’ delle razze che contraddistinguono sia Wow che HS, e Celestalon ha dichiarato che non ci sono, su HS, classi predilette per alcune razze, ma potremmo vedere Murloc Paladini, Coboldi Druidi o Shivarra Demoni.

Pensate che ci debbano essere maggiori approfondimenti degli sviluppatori su Lore e Design di alcune carte? Fateci sapere la vostra….

Vi ricordiamo che per l’intervista integrale potrete recarvi qui.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701