ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Hearthstone, nuovo esperimento in Legend: BlackHinder presenta il suo Big Rogue!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una giornata sicuramente all’insegna delle novità quella che si sta sviluppando da questa mattina per la scena competitiva su Hearthstone.
Gli aggiornamenti relativi ai mazzi sono infatti molto importanti pur essendo pochi dal punto di vista della scelta: protagonisti sono infatti solamente 4 mazzi diversi ma tra questi ve ne sono alcuni che faranno certamente discutere.
Su tutti il Big Rogue usato da Blackhinder per raggiungere la top70 del Legend, un mazzo di Valeera molto più “pesante” del solito che ospita diverse creature “gigantesche” come il Re dei Lich o il Dottore Pazzo che una volta giocato lascerà a bocca aperta i nostri avversari, dato che questa carta è letteralmente presente unicamente in questo mazzo.

Questa versione del Big Rogue non è ancora diventata ufficialmente una protagonista del meta di Hearthstone ma crediamo rappresenti un’ottima alternativa per provare un archetipo assolutamente nuovo, imprevedibile e che sembra essere anche ben bilanciato.
Insieme a questa lista andremo poi a vedere una versione Mech dell‘Odd Rogue, un Cubelock che ha portato in #24 Legend il giocatore PapaJason ed infine anche un Odd Control Mage usato per sfiorare la top50 del ranking nelle mani di Kykounet.
Di seguito troverete tutte le liste in questione, vi auguriamo un buon divertimento ed una buona consultazione a tutti.

Le liste

Classe Nome mazzo     Costo    
Big Rogue da #69 Legend di BlackHinder    7120      
Cubelock da #24 Legend di PapaJason    12640      
Control Odd Mage da #53 Legend di Kykounet    14320      
Odd Mech Rogue da #68 Legend di Reinan23    9040      


Hearthstone, nuovo esperimento in Legend: BlackHinder presenta il suo Big Rogue!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701