“Legend con mazzi strani”: GotDrum ed il suo Aggro Druid!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Questa mattina, nella prima parte dello speciale dedicato ai mazzi “anomali” con cui raggiungere o giocare in rank Legend abbiamo visto come Dax sia riuscito nella scalata con il suo Handlock; questa volta vediamo invece come GotDrum abbia giocato optando per una lista similarmente “strana” e dal retrogusto “nostalgico” per una grande parte della community della Locanda: l’Aggro Druid!

Ovviamente privato di quel celebre Vilrazziatore che tanto ne ha caratterizzato il suo periodo di maggiore utilizzo (periodo che, lo ricordiamo, vide un assoluto ed incontrastato dominio per l’Aggro Druid), questa versione aggressiva di Malfurion è caratterizzata da un ridottissimo costo necessario per la sua costruzione: vi basteranno infatti solamente 800 Polveri Arcane per poter disporre di cosi tanta esplosività.

La faccia del vostro avversario sarà la vostra prima preoccupazione mentre fin dal primo turno sarà assolutamente consigliato optare per le vostre “armi” dal bassissimo costo in mana; un giusto Mulligan in questo senso vi permetterà di poter ottimizzare al meglio tutta la minaccia che è in grado di mettere sul campo l’Aggro Druid: Guardiana d’Argento, Radici Viventi, Uovo di Drago, Cacciamaree Pinnatorva, Druida della FauceSer Pinnus saranno indiscutibilmente le prime carte che dovrete cercare di avere in mano per iniziare a costruire la vostra strategia pesantemente offensiva.

L’ultimo servitore nominato, il buon Ser Pinnus, dovrà aiutarvi a fare affidamento su un potere eroe che possa o aumentare il vostro livello di aggressività (come quello di Rexxar, ad esempio) o aumentare la vostra minaccia sul campo (come quelli di Uther o di Thrall) cosi da meglio sfruttare il Potere della Natura ed il Ruggito Selvaggio (il secondo da usare, preferibilmente, come “chiusura” del game).

ser pinnus mrrgglton

Questo mazzo è sicuramente particolare ed interesserà principalmente i giocatori “meno ricchi” visto il suo irrisorio costo. Non sappiamo però materialmente quanta performance possa assicurare sulla lunga distanza non essendo praticamente giocato da nessuno per il momento se non da pochissimi amanti del genere.
Il fattore sorpresa sarà quindi dalla vostra parte ed un tentativo di prova risulta essere assolutamente accessibile, visto soprattutto il suo ridottissimo valore: questo mazzo può essere provato con molta tranquillità…nella peggiore delle ipotesi avrete “sprecato” 800 Polveri Arcane!

Clicca qui per visualizzare la lista Aggro Druid di GotDrum!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701