ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
face hunter

Face Hunter: il miglior deck in un meta SMORC?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Face Hunter – Siamo ancora agli inizi della nuova Season di Hearthstone, ma ci siamo orami ben inoltrati all’interno della nuova espansione (Forgiati nelle Savane). Mai come in questo periodo sono tantissimi i deck giocabili in questo meta, anche se le performance non sono tutte uguali.

Oggi vi parleremo del Face Hunter, deck aggro che ha ormai raggiunto un’alta soglia di popolarità (oltre che di efficacia). Analizzando il meta odierno, possiamo vedere tantissimi deck molto aggro, che quasi non guardano altro se non la faccia dell’avversario. Tra questi c’è questo archetipo dell’Hunter.

Come funziona? Non è molto difficile giocare Face Hunter, soprattutto se si parte con un’ottima curva di mana: il deck si basa sul mettere quanta più pressione possibile con i propri servitori e riuscire, anche con le magie, a fare quanti più danni possibili all’avversario.

Ma come avviene tutto ciò? Tutta la quantità di danni che può sprigionare il deck è dovuta grazie ad alcune carte che riescono benissimo a supportare l’archetipo. Parliamo di Mankrik, Faucevile Inibito e soprattutto Rinoceronte Calpestante. Stesso queste carte, poi, sono tutorate da altri tool che troviamo all’interno del deck, come Barak Sventrakodo, in grado di pescare 3 magie ad 1, 2 e 3 mana e quindi al 100% la spell di Mankrik, e Mandriana Cantaguerra in grado di potenziare e pescare una delle nostre due bestie del deck (Wolpertinger e Rinoceronte Calpestante). La velocità di questo deck permette di fare tantissime partite e, considerando il suo alto winrate, anche di scalare abbastanza. Ovviamente occhio ai Control e badate bene ai match aggro vs aggro, ma in generale l’archetipo può vincere contro tutti.

Le liste

Face Hunter  1680
Face Hunter  3240
Face Hunter  7800

Che ve ne pare di questo Face Hunter nel meta di Hearthstone? Fateci sapere, come al solito, la vostra…

Articoli correlati: 


Face Hunter: il miglior deck in un meta SMORC?
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701