Donais su Malygos: “troppo importante per andare in Hall of Fame”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attraverso una recente intervista pubblicata su Shacknews, lo sviluppatore di Hearthstone, Mike Donais, ha fatto sapere quali sono le idee del team riguardo al mancato inserimento in Hall of Fame di Malygos, celebre servitore leggendario del set Classico, da sempre protagonista nella ladder competitiva.
La peculiarità di questo importante servitore è che, lo ricordiamo, rappresenta la base di tutti i mazzi dell’archetipo che porta il suo nome, amato da tutti i giocatori che apprezzano le magie potenziate e le strategie che ruotano attorno a queste.

Proprio in virtù dell’effetto di Malygos e dei mazzi che portano il suo nome, sono moltissimi i membri della community rimasti delusi dalle notizie di ieri, poiché speravano in un nerf per questo servitore (o anche solo lo spostamento in Hall of Fame ovviamente).
In merito Mike Donais ha però risposto in modo molto convinto: “abbiamo parlato molto spesso di Malygos e ne parliamo nuovamente ogni anno che passa; ma abbiamo deciso lo stesso di non toccarlo perché questo servitore è troppo importante per la creazione di un determinato tipo di deck“, che, evidentemente, gli sviluppatori vogliono resti presente nel meta.

Donais: There’s lots of other candidates. We talked about cards like Malygos, which we talk about every year. We decided not to go with Malygos again, because of all the new decks that he creates. An important thing in card games is to have different types of decks. Not every type of deck should be medium-sized minions fighting. There needs to be small minions, big minions, and there needs to be some Malygos decks and other tricky decks that have different game plans. That’s what makes card games interesting.

Donais: I think the Mind Blast problem will be temporarily improved because of Shadow Visions leaving, but I don’t think that’s a hard solve. Mind Blast is also on our list, both because it doesn’t match Priest class identity. They’re not supposed to be the face damage class. And it’s also pretty powerful in the right decks. It has had a big design impact on us with the resurrection decks especially. You’re seeing people resurrect and do Mind Blast.

Cosa ne pensate di questa motivazione di Donais? Siete anche voi d’accordo con gli sviluppatori che Malygos sia una carta importante e fondamentale per la ladder standard?

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.