Dinocube Rexxar, gli Zoolock (anche budget) ed i Druidi: ecco le tante novità del giorno!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Come promesso nel titolo, oggi abbiamo finalmente diverse originali novità dal fronte competitiva della Locanda di Hearthstone.
Molte di queste non sono certo riconosciute come liste competitive per i massimi livelli di ladder ma sono certamente una valida alternativa per chi vuole giocare in modo meno competitivo ma non per questo meno superficiale e casuale.
Per cominciare abbiamo delle proposte del tutto o quasi completamente originali come, ad esempio, il Dinocube Rexxar (anche se non da legend, questo mazzo è stato capace comunque di un dignitosissimo rank 5), il Viable Master Shaman o il MalyOTKMiracle Rogue di Kranyon.
A questi vanno ad aggiungersi liste più utilizzate nelle loro versioni più aggiornate (o economiche, come nel caso dello Zoo Warlock spiegato da Sgaragarru).

Inoltre, poco sotto potrete anche trovare le ultime proposte della community in tema mazzi sperando di contribuire alla creazioni di più utili discussioni in tema deck building.

Le liste

Classe  Nome Mazzo Costo
Dinocube Rexxar da Rank 5 di Miumiu64  7860
Big Druid di Dog  16460
Aggro Druid da #22 Legend di Rayc  5160
Anti Control Quest Druid di XBlaine  12320
Zoo Warlock da #3 Legend di Ender  5960
Viable Master OAKHEART recruit shaman di Vinotan  6360
Zola Big Spell Tempo Druid di CVision  16920
Malygos OTK Miracle Rogue di Kranyon  8220
LA RUBRICA DEL LOW COST #1 (BUDGET ZOOLOCK DA 1520 DUST) 1520

 

Le proposte della community

 

Classe  Nome Mazzo Costo
Mill Rogue 3.5  6660
Lynessa  8840
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701