Delmo in Legend con un nuovo “mazzo strano”: ecco il suo “Toh! Tem!”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il buon Delmo, ancora una volta, riesce a raggiungere il rank Legend con uno dei suoi “mazzi anomali”! Questa season ci presenta il mazzo Toh! Tem! in quella che, ogni mese di più, sta diventando una vera e propria chicca per tutta la community italiana: l’immaginazione di un grande giocatore al servizio di una competitività che non metta in dubbio il raggiungimento del massimo livello della ladder!

legend

Come sempre, vi auguriamo una buona lettura ed un buon divertimento con Delmo! Alla prossima!

Dalla guida…

Che siano full-troll, che siano completamente fun e poco efficaci, o che siano come questo mazzi re-interpretati con quel “pepe” in più, ormai l’appuntamento coi mazzi Delmomento (ammicco ammicco) è fisso.
Il mazzo strano di questa volta è un mazzo che ho usato in ladder in questo mese che ha dimostrato non solo di poter raggiungere la Leggenda, ma di poter anche scalare la classifica leggendaria.

Come fatto vedere al mondo da Amnesiac e ThuFull, il Midrange Shaman è tutt’altro che morto, ma io non potevo usare una lista regolare, e ho provato, come feci col Dromedario del Cacciatore, a dare spazio e luce alla fin troppo ingiocata Intagliatrice di Totem.

Essa va a sostituire l’onnipresente Segatronchi Pilotato, e vi dirò, con grossi risultati.
Sono molto soddisfatto poiché ho sempre avuto la possibilità di giocarla in curva, visto lo stragrande numero di totem spawnati dal mazzo e dal potere eroe, sempre MINIMO come un 5/5, quindi superiore o al pari di qualsiasi drop a 5 nel turno successivo dell’avversario, e sicuramente superiore a qualsiasi drop a quattro, una tempo play incredibile.
Ovviamente viene da pensare al Distruttore del Fuoco, ma vi assicuro che il non avere un turno 4 che ti sovraccarica fa una differenza enorme vista la potenza dei nostri drop a 5.

Clicca qui per visualizzare la guida e la lista Toh! Tem! di Delmo

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701