ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi

Dekkster propone la sua versione del Quest Paladin “Anti Warrior”!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti in questo nuovo aggiornamento dedicato alle ultime liste competitive viste in azione su Hearthstone!

Oggi tra le tante liste protagoniste dell’aggiornamento ne vogliamo segnalare due in particolare: una versione del Combo Priest usata dall’italiano Leta ed una del Quest Paladin ritenuta da Dekkster solidissima per affrontare i mazzi del Guerriero.

Come molti di voi avranno visto, i Guerrieri hanno letteralmente invaso la ladder generando critiche e richieste di nerf che si sono spinte fin sopra all’account Twitter dello sviluppatore Dean Ayala; per risolvere questo problema il giocatore Dekkster ha quindi ideato una lista del Quest Paladin capace di affrontare al meglio le svariate versioni del Taunt Warrior, un deck con cui è riuscito a vincere 28 partite chiudendo a fine sessione con una winrate del 62%.

Da notare anche la lista Combo Priest di Leta appunto, un deck poco costoso che ha tuttavia spinto il player dei Samsung Morning Stars fino alla vetta del legend, posizione tuttora difesa da Leta nel server europeo di Hearthstone.
Di seguito andiamo quindi a vedere tutti gli aggiornamenti in questione, sperando che uno o più di questi possano esservi i qualche aiuto.

Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento!

Le liste

Classe Nome mazzo Costo
Quest Paladin anti-CTRL Warrior di Dekkster  8760
Vault Mech Hunter da #50 Legend di Wirer  9760
Reno Mage da Legend di CHEESEHEAD  17320
Bomb Warrior da #95 Legend di Harker  16080
Highlander Hunter di Kripparrian  13900
Zoo Warlock da #25 Legend di Pizza  7480
Reborn Mech Paladin di Thijs  10040
Combo Priest da #1 Legend di Leta  3480

 


Dekkster propone la sua versione del Quest Paladin “Anti Warrior”!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701