Considerazioni sui Nerf, parla il Team Powned: “pesanti (ma spesso positive) le modifiche”!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante la serata di ieri una vera e propria “bomba” è stata lanciata sulla community globale di Hearthstone: sono stati infatti finalmente presentati i nerf e le modifiche alle carte in arrivo con la nuova espansione della Locanda.
La notizia, che potrete trovare con tutti i nerf cliccando qui, ha generato una discussione senza precedenti in ogni luogo importante della community web di Hs ed abbiamo quindi deciso di dire anche noi la “nostra opinione” relativamente all’argomento chiedendo ai giocatori del team Powned come hanno visto le modifiche annunciate poche ore fa…Uno per uno, sentiremo cosa avranno da dirci i ragazzi della squadra…iniziamo dal nonno Lik per poi sentire tutti gli altri!

Lik

Considerazioni sui nerf: in generale ci stanno quelli che puntano a rimuovere le combo con poche carte come Forza della Natura e Golem Arcano. I nerf ai silence ed all’Esperto di Caccia ci stanno poichè essendo queste carte delle tech card non possono essere fisse in troppi mazzi indipendentemente dal meta, le tech card devono portare risultati ottimi nel meta giusto ma devono essere “rischiose” da giocare e deboli in tutte quelle situazioni dove il loro effetto non è sfruttato. Non mi piace assolutamente il nerf al Gigante di Magma che lo rende di fatto ingiocabile e mi piace poco anche il nerf al Vortice di Lame che era veramente forte ma l’avrei provato a nerfare togliendogli semplicemente il danno all’eroe avversario o, al massimo, aumentando il suo costo di un mana ma sapere di dover spendere 4 cristalli per usarlo è davvero tanto. Visti i nerf pesanti a praticamente tutti i mazzi in meta mi aspettavo inoltre un nerf anche al Martelfato visto che lo shaman face nello standard non perde nemmeno una carta.

Thufull

Antico del Sapere: nerf giusto. la carta ha ancora potenziale ma non quello che aveva prima, potrebbe avere ancora gioco.
Custode del Bosco: Nerf pesante che probabilmente viene fatto per bilanciare il cambiamento del gufo anche se non sarebbe la carta del druido che avrei nerfato.
Forza della Natura: nerf molto pesante, avrei preferito fosse nerfata Ruggito Selvaggio in modo da lasciare un removal al druido, in questo modo si è distrutta completamente una carta.
Gufo Beccoforte: nerf leggermente insensato, forse solo in hunter è migliore dello Spezzamagie ora, forse vedendo tute le carte potremmo capire il perchè di tutto questo hate contro i silence.
Vortice di Lame: ok che la carta era broken, ma così si lascia il rogue senza rimozioni aoe forti. La carta è molto probabilmente ingiocabile, vedremo se le nuove carte motivano questa scelta fino in fondo.
Lanciatore e Gnomo Contaminato: nerf giusti, anche se il Lanciatore rimane buono, avrei cambiato completamente il suo effetto dato che spesso un 50% cambia l’esito del game.
Esperto di Caccia: nerf giusto. rimane giocabile in molti mazzi control/mid ma non vedremo più alcuni 2x o la sua presenza come tech in mazzi come zoo.
Gigante di Magma: non troppo d’accordo con questo nerf che mi sembra molto pesante.
Golem Arcano: carta distrutta, tornerà  Leeroy Jenkins nei mazzi combo, ma non capisco il senso di questo nerf.
Maestra di Inganni: non sappiamo ancora il perchè sia stata nerfata.

In generale speravo in altri nerf, più mirati e che magari evitavano mazzi troppo forti. Alcune carte come Martelfato o Arma Roccia Dura e Favore Divino, Innervazione e Ruggito Selvaggio sono ancora libere in standard…vedremo…

JackTorrance

Antico del sapere: Ne esce indebolita ma comunque giocabile.
Forza della natura: Ecco il nerf alla combo tanto aspettato e desiderato che va ad intaccare i treant con carica invece che il Ruggito Selvaggio. Quindi muore la combo per come la conosciamo ma nasce una carta sicuramente giocabile visto il buon rapporto qualità/prezzo
Custode del bosco: Effetto invariato, body distrutto. Uno dei nerf più pesanti e sicuramente inaspettati…probabilmente non sarà più giocato, al massimo monocopia.
Gufo beccoforte: A quanto pare hanno preso di mira i minion che hanno l’effetto di silenziare gli altri minion. Anche in questo caso 3 mana sono veramente troppi per una 2/1, soprattutto se si pensa che con un mana in più abbiamo lo Spezzamagie che a questo punto in tutta probabilità diventerà un must have.
Esperto di caccia: Nerf azzeccatissimo in quanto era decisamente sbilanciato per rapporto effetto costo e body. Nonostante i due mana in più rimane decisamente una carta giocabile in un meta di ciccioni.
Marchio del cacciatore: Anche qui il nerf era necessario. Far costare 0 una carta che da la possibilità di rimuovere dal campo di gioco un minion che potrebbe costare 10 con una 1/1 è davvero troppo efficiente. Nerf che arriva sicuramente in vista dei nuovi bestioni che usciranno nello standard.
Vortice di lame: Carta sicuramente molto forte ma non meritevole di un nerf così pesante…3 mana sarebbe stato un giusto compromesso.
Lanciatore di coltelli: Carta molto giocata negli aggro per il suo effetto decisamente forte che probabilmente continuerà ad essere giocata in quanto il nerf è indirizzato verso il suo body che viene indebolito ma non troppo.
Gnomo contaminato: Minion che per solo 1 di mana giocato ai primi turni poteva fare anche 6 danni se non di più. Adesso con 1 di attacco il suo potere di trade e di danno è diminuito vertiginosamente. Difficilmente lo vedremo ancora nei tavoli da gioco.
Golem arcano: Rivoluzionata totalmente e decisamente ingiocabile; regalare un cristallo di mana all’avversario per un +1 di attacco ad un minion costo 3 (che senza effetto dovrebbe avere body 3/4) non mi sembra per niente value, anzi totalmente controproducente.
Gigante di magma: Nerf di cui non si sentiva la necessità. Indebolita una carta pilastro di uno degli archetipi più antichi e solidi di hearthstone. Restare a 5 pv per giocarlo a costo 0 è davvero troppo rischioso, nonostante il nerf alla combo del druido e al Golem Arcano.
Maestra di inganni: Carta ingiocata fino ad ora, quindi di sicuro in assoluto quella meno aspettata, secondo blizzard limitava parecchio il card design futuro..staremo a vedere.

Gera89

Oltre ovviamente al Gigante di Magma, i nerf non sono male: marchio era da nerfare ora che tornera probabilmente forte il Cacciatore, Esperto di Caccia a 5 va benissimo, Maestra di Inganni probabilmente è stata nerfata perchè hanno visto qualche combo op (premetto che non conosco ancora bene le nuove carte), Gnomo ero troppo aggro, Gufo troppo forte a 2 mana e si incastrava con troppe carte, Custode forse lievemente esagerato con body a 2…a 3 era decisamente meglio, Vortice di Lame decisamente troppo sgrava …unamagia a 2 mana in un deck che gioca solo carte a basso costo direi anche no, Lanciatore nulla da dire essendo rimasta ancora giocabile (peccato aggiungerei) ed infine Golem Arcano…potevano direttamente cancellarlo dal gioco che facevano prima a questo punto.

Un’ultima considerazione sull’Antico del Sapere: non lo hanno demolito ma penso che cosi sia equilibrato, pesca carte o cura, anche se è leggermente più pesante adesso; Forza della Natura demolita ma ben venga…sono contento…condivido anche io l’opinione che il Ruggito Selvaggio a 4 mana era probabilmente meglio, ma tanto senza FdN non lo si giocherà più al 90%.

Royalmail

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701