Colpo Grosso a Dalaran: ecco la nuova avventura di Hearthstone!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Pochi minuti fa Blizzard ha pubblicato il video ufficiale dell’annuncio della nuova avventura di Hearthstone.
Il contenuto PVE della nuova espansione l’Ascesa delle Ombre si chiama “Colpo grosso a Dalaran” ed è stato spiegato ed illustrato nel dettaglio dal progettista di gioco Giovanni Scarpati.

Lo sviluppatore ha parlato abbondantemente di questa avventura, ed ha spiegato che sarà la più grande di questo tipo in tutta la storia di Hearthstone dato che introdurrà nel gioco 5 elettrizzanti capitoli, da cui potremo sbloccare 9 eroi giocabili, 27 poteri Eroe, 75 boss unici, ricompense epiche e innumerevoli modi di giocare!

Disponibili anche i sottotitoli in italiano.

Questa nuova avventura condivide lo stesso formato delle spedizioni e della caccia ai mostri ma è carico di moltissime novità: per iniziare vestiremo i panni di uno dei 9 scagnozzi della Legione del M.A.L.E., gli stessi che abbiamo usato nella Rissa della Settimana chiamata Henchmania (qui ulteriori dettagli).
Al comando di uno di questi scagnozzi dovremo affrontare una serie di orgogliosi difensori di Dalaran in quella che, forse per la prima volta, è un’avventura di Hearthstone dove dovremo affrontare i buoni vestendo i panni dei cattivi.

Tutta l’avventura sarà caratterizzata dal fatto che dovremo affrontare 5 capitoli diversi, ognuno dei quali si svolgerà in uno dei diversi punti della mappa di Dalaran: in ogni capitolo poi, tutte le carte dovranno sottostare a delle regole ben specifiche…giocando nella Fortezza Violacea troveremo dei servitori imprigionati che verranno a darci manforte durante le sfide (o che si opporranno a noi) mentre giocando nei sotterranei la salute e la vita di ogni servitore sarà scambiata per l’intera durata della partita.

Cosa ne pensate di questa nuova ed elettrizzante novità?
Vi ricordiamo che potremo assistere alle prime schermaglie in questa avventura con una diretta streaming ufficiale che andrà in scena il prossimo 14 Maggio.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.