Aggioranemento liste: Mech Hunter e Nomi Priest tra le protagoniste!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti in questo nuovo approfondimento dedicato alle ultime liste viste in azione nel competitivo di Hearthstone.
Pur essendo passati ormai 3 giorni dal giorno della pubblicazione della nuova espansione continuano ad essere proposti degli archetipi o totalmente nuovi o vistosamente rigenerati e pronti per affrontare una nuova stagione in ladder e la giornata di oggi non è ovviamente stata da meno.

Tra le liste protagoniste in questo approfondimento sono assolutamente da menzionare il Secret Mech Paladin usato dall’asiatico Cocosasa, l’Handlock di Thijs e l’Heal Druid di Dog che trova grazie a questo giocatore statunitense una nuova ed importante conferma.
Nella ladder continuano a piovere Druidi Token, ed infatti troviamo qui anche alcuni aggiornamenti, e Cacciatori Mech o Midrange, entrambi sicuramente consigliati visti anche i costi ridottissimi necessari per la loro costruzione.

Concludiamo questa breve presentazione degli aggiornamenti menzionando il Nomi Priest, mazzo del Sacerdote che si arma della nuova leggendaria neutrale Chef Nomi per una lista tutto sommato poco costosa e pronta per essere utilizzata da chiunque possieda almeno questa leggendaria.
Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento.

Le liste

ClasseNome MazzoCosto
Tess Rogue di PolyHS 4960
boom aggro warrior 6360
Handlock di Thijs 9520
Holy Wrath Paladin di Dog 7600
Secret Mech Paladin di Cocosasa 8840
Heal Druid da #150 Legend di Dog 12540
Miracle Rogue da #52 Legend di Purple 10520
Control Bomb Warrior by Goget 11440
Chef Nomi Priest da Legend di Geyuan 4160
Token Druid da #18 Legend di Oyatsu 5960
Midrange Hunter da #18 Legend di TJ 3460
Heistbaron Rogue da #1 Legend di Bandzero 7680
Token Druid da #30 Legend di FreddyB 7520
Mech Hunter da #15 Legend di Feno 8560
Deathrattle Mech Rogue da #46 Legend di Jalexander 8680
Token Druid da #90 Legend di LostHead 5840
Tempo Rogue di Attrix 7680
Bomb Warrior di Attrix 12960

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.