Mazzi Gwent Homecoming: Eredin Deathwish; Guida.

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Ciao a tutti ragazzi;
Finalmente è arrivato Homecoming e noi come promesso ripartiamo con le nostre guide ai migliori mazzi per la ladder su Gwent!
Per celebrare l’uscita di questo tanto atteso update oggi vi porto un deck della mia fazione preferita, ovvero Mostri! e precisamente come vedete dal titolo l’Eredin Deathwish.
Diamo un’occhiata!

Gameplay

Questo deck sfrutta le meccaniche delle nostre unità con Ultimo Desiderio per creare pressione e giocare intorno ai removal avversari e allo stesso tempo utilizza potenti trigger come Maerolorn e Ciclope per guadagnare punti attivando l’abilità ultimo desiderio e levando punti alla board avversaria.
Questo deck usa la combo con il trio dei Witchers del Lupo e Rutilia per generare 16 punti con una giocata singola e fare un thinning sul mazzo Istantaneo da 3 carte, in modo tale da non essere costretti a usare le nostre chiusure nel primo Round.

La nostra strategia per vincere sarà utilizzare le nostre meccaniche del suddetto Thin e Deathwish nel round 1, prediligendo come target(là dove possibile) prima le unità bronzo in modo tale da tenere la nostra maggior combo di EredinGe’elsManticora a Round 3 rendendo Ge’els immune e raddoppiando la value di TUTTE le nostre unità con Ultimo Desiderio.

Conclusioni

Probabilmente questo è il deck mostri piu performante in assoluto durante questi primi giorni di Homecoming e vale la pena spendere le Scraps per crearvi le carte se siete appassionati della fazione Mostri.

Come al solito consiglio di guardare bene il video per informazioni ulteriori su Mulligan e Strategia contro particolari Matchup e vedere i game dimostrativi a fine video per vedere il deck in azione nella Pro Ladder.


Mazzi Gwent Homecoming: Eredin Deathwish; Guida.
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701