GwentOpen#3 risultato e Sfida tra fazioni

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Salve a tutti qui è Paesano,
Come sempre pronto a raccontarvi ciò che succede nel mondo e-sportivo di Gwent e non solo. Oggi parleremo del risultato finale del GwentOpen#3, la quinta tappa del mondiale del Gwent Masters e della Sfida tra fazioni, da poco introdotta per tutti i giocatori.

GwentOpen#3

Questo è stato uno dei tornei più interessanti di tutti quelli che ci sono stati presentati, non tanto per i partecipanti o per le liste, ma per gli esiti di ogni singola partita e di come è stato più semplice scrutare le strategie dei singoli giocatori nella costruzione dei mazzi, portati e counterati.

Le liste dei mazzi portati dai vari giocatori (che trovate a questo link) sono pressochè simili, sia per archetipi che per fazioni con una prevalenza di Scoia’tael Nani, seguita da Monster Consume, Nilfgaard Emhyr Spie, infine i alcuni giocatori hanno optato per un Northern Realms Macchine d’assedio o per uno Skellige Ciri:Nova Cursed.

Vorrei riservare una piccola e importante nozione al campione di questo torneo, SuperJJ, che grazie alla sua strategia è riuscito a centrare l’obbietivo. Strategia pronta a counterare i due mazzi più forti del meta attuale, ossia Consume e Nani. Le liste prevedevano un ban del mazzo Nani avversario e l’intera line up era stata costruita andando a counterare il mazzo della fazione Mostri con carte come Mandrake, Artifact Compression e Muzzle. Come se non fosse abbastanza tutte le liste presentavano sinergie al fine di giocare in funzione di queste “tech cards“, senza però togliere nulla di quella che è la win condition dell’archetipo giocato. Davvero un bel lavoro da parte del giocatore tedesco.

 

Unica nota dolente, che va inserita, è la missplay che consegna la finale a SuperJJ. Adzikov, secondo al GwentOpen#3, non sappiamo il perchè, probabilmente per via della stanchezza e dello stress che porta il giocare una finale, con la sua ultima carta dell’ultima partita giocata (stava giocando un Henselt Macchine d’assedio, mentre SuperJJ stava utilizzando il suo Consume, il punteggio era rispettivamente 1-2) avrebbe potuto vincere se avesse massimizzato il danno delle sue Battering Ram, magari posizionandole anche correttamente in funzione dell’abilità Crew. Questo l’avrebbe portato ad una situazione di pareggio e a giocarsi la finale all’ultimo mazzo.

Sfida tra Fazioni

In questa settimana si svolgerà, una nuova Sfida tra fazioni, che vedrà scontrarsi l’impero di Nilfgaard contro i Mostri.
Le regole sono le stesse della scorsa volta, quindi:

  • basterà giocare e vincere almeno una partita con una delle due fazioni per partecipare;
  • la fazione con più vittorie si accaparrerà il premio, mentre la fazione sconfitta riceverà 100 polvere meteorica;
  • conteranno solo le vittorie delle due fazioni, a prescindere da chi sia la fazione contro chi si sta giocando.

Il premio di questa sfida è un bordo dell’avatar di fazione.
La sfida durerà appunto una settimana, quindi siete tutti invitati a partecipare per sostenere la fazione che, tra le due preferite.

Con questa notizia possiamo concludere l’articolo di oggi.
Come sempre vi auguro un buon divertimento.
Paesano.
FORZA MOSTRI!

Eugenio "Paesano" Fofi

Studente di ingegneria elettronica all'università La Sapienza, di Roma. Appassionato di giochi e videogiochi fin da bambino. Passione trasformata in informazione, studio e competizione. Giocatore di giochi di carte on-line e non, di sparatutto e Moba, con discreti risultati nei tornei raggiungibili. Obiettivo: far conoscere e valorizzare gli e-sports, spesso sottovalutati o addirittura sconosciuti