tailbot gwent

E’ TailBot il vincitore del GWENT open #3

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Damian “TailBot” Kazmiercak (conosciuto anche come TailGod) è il vincitore ufficiale del GWENT Open #3 tenuto in streaming in quel di Varsavia, Polonia. TailBot si conferma, con quest’ultima vittoria, uno dei giocatori più vincenti del titolo CD Projekt Red con, all’attivo, una vittoria al GWENT Challenger #3 e svariate qualificazioni a molti GWENT Open precedenti. Altro fattore che ne determina il suo costante stato di grazia è la sua presenza in quasi ogni tornei ufficiale dagli albori del Gwent competitivo ad oggi.

Volto storico della scena competitiva del gioco di carte basato sulla fortunata saga di The Witcher, il giocatore polacco si congratula con i suoi avversari con un Tweet sulla sua pagina ufficiale: “Prima vittoria al Gwent Open dopo essermi qualificato così tante volte (sorride). Ben giocato dai miei avversari! Inoltre, mi dispiace per la qualità dell’audio durante le interviste e le varie Rope dei match“.

Gwent Open #3 – Recap

Ecco il Recap del Day One – 29/8/2020 – disponibile sul canale Twitch ufficiale di CD Projekt Red

Day Two – 30/8/2020

Gwent Open #3 – Decklist

Diamo una rapida occhiata ai mazzi scelti dai giocatori per questo Gwent Open #3. Tutte le decklist sono reperibili sulla pagina Twitter di ClaymoreGWENT.

danirai-decklist demarcation-decklist tailbot-decklist kams134-decklist poisound-decklist theshaggyhuts-decklist wangid1-decklist wlastelin-decklist

Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701