Arnjolf Midrange, analisi e video guida

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Salve ragazzi e ben tornati con i nostri appuntamenti con le analisi dei migliori deck al momento per Gwent.
Oggi si parte con le liste per i nuovi leader e incominciamo subito con una bella lista Arnjolf Midrange per “Arnjolf il Patricida” il nuovo esponente degli Skellige!

Gameplay

Come per tutti i deck Midrange Skellige la nostra principale strategia di gioco sarà sfruttare la sinergia delle unità oro e bronzo di fazione per danneggiare le Unità avversarie e nel mentre usufruire dei nostri effetti Sete di Sangue per dare value aggiuntiva alle nostre carte. Per spingere durante il round 1 abbiamo, oltre al sempre presente Trio di Witchers del Lupo, i Dimun Pirate Captain e il nostro pacchetto discard composto da Birna Bran, Derran e Morkvarg aiutati dal pacchetto Bronzo di Bardi e Tuirseach Skirmisher. La possibilità di fare sfoltire fino a 0 che ci forniscono queste fortissime carte di fazione ci permette di gestire al meglio le nostre carte piu influenti mantenendo allo stesso tempo la possibilità di rimanere alti in punti e rimuovere eventuali pericoli messi in campo dal nostro avversario.
Questa lista non pecca inoltre di rimozioni per contrastare le engine avversarie infatti grazie a carte come Djenge Frett, Skjall e Donar an Hindar abbiamo la possibilità di rimuovere moltissimi punti e/o unità chiave dall’altro lato del campo mantenendo una tempo swing considerevole. Il nostro Leader ci fornisce istantaneamente oltre a 6 punti flat e un body da 9 anche ben tre unità danneggiate che non solo renderanno i nostri effetti sete di sangue istantaneamenti attivabili ma anche carte che richiedono 3 o piu’ unità danneggiate trovano facile attivazione (Svanrige Tuirseach in primis). Carte come Ulfhedinn e Champion’s Charge sono presenti per rispondere ad aventuali pody enormi avversari o per rimuovere unità moleste con body piu grossi mentre la nostra finisher per il round lungo è la sempre presente Wild Boar of The Sea che andrà a fornirci un infinità di punti portando altri 2 danni su tutte le unitò avversarie già danneggiate. Un piccolo appunto
va fatto per carte come Lancia Meravigliosa e Udalryk an Brokvar che sono una necessità come attivatori per l’effetto sete di sangue e per il nostro barcone in quanto non abbiamo la possibilità di contare unicamente sul nostro potere eroe per danneggiare le unità avversarie (lusso che anche ora ha solo Crach an Craite).

Decklist

Conclusioni

Une delle liste di Arnjolf migliori provate fino ad ora e sicuramente una delle piu consistenti e allo stesso tempo immediate da imparare con meccaniche relativamente semplici e di facile apprendimento ma non per questo meno efficaci. Per eventuali guide ai matchup, sostituzioni e commenti speifici su ogni carta non dimenticatevi di dare un occhio approfondito alla prima parte del video! Enjoy

Video Guida, Arnjolf Midrange