Twitch bloccato ed oscurato in Cina: rimossa anche l’applicazione e sito irraggiungibile!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una notizia clamorosa si è velocemente propagata in tutta la community negli ultimissimi minuti: stando a quanto riportato da molti utenti della community cinese sui social, l’accesso a Twitch, in qualsiasi sua forma, è stato sostanzialmente bloccato in tutta la Cina.
Non si conosce ancora il motivo che c’è dietro tale decisione, ne perché il Governo cinese abbia deciso, da un momento all’altro ed in modo cosi repentino, di rendere inaccessibile il noto portale di streaming Twitch.tv e di rimuovere la sua applicazione dai vari store delle piattaforme mobile.

Il primo sito a segnalare la notizia è stato IGN poche ore fa ed ancora mancano degli aggiornamenti ufficiali circa il perché di questa decisione delle autorità cinesi. La teoria al momento più accreditata spiegherebbe questo fatto come un tentativo delle autorità del gigante asiatico di affondare con ancor più decisione il suo controllo sul mondo del gaming anche se diverse recenti polemiche scoppiate a seguito delle dirette internazionali degli Asian Games (grazie ai quali l’app di twitch è letteralmente schizzata in alto alle classifiche dei vari store) proprio su Twitch sembrerebbero essere in qualche modo correlate agli episodi odierni.
Cosa ne pensate?

Fonte:


Twitch bloccato ed oscurato in Cina: rimossa anche l’applicazione e sito irraggiungibile!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701