IKEA si lancia sul gaming: in arrivo sedie ergonomiche e personalizzabili

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La compagnia svedese lancia una partnership con UNYQ e Area Academy.

IKEA, la famosissima catena di arredamento svedese, ha annunciato una partnership con UNYQ, azienda di ortopedica, e Area Academy, la nota compagnia di educazione esportiva.
Secondo il colosso dei mobili, si puó migliorare il settore delle sedie da gaming. Come? Attraverso la stampa 3D di dispositivi ergonomici e personalizzabili.

La collaborazione, annunciata al Democratic Design Days non sarà disponibile fino al 2020, ma le aspettative sono alte: se l’industria delle gaming chairs funziona con un modello “un prodotto per tutti”, queste tre aziende non la pensano così.
IKEA ha dichiarato, infatti, che vuole coinvolgere gamers di fama mondiale, perché “soluzioni migliori e più ergonomiche permettono al corpo di stare meglio, migliorando quindi le performances di gaming”.

Markus Engman, parlando per conto della multinazionale svedese, ha aggiunto: “Crediamo di avere i giusti partner per questo: abbiamo degli esperti nei bisogni dei gamers e degli esperti di tecnologie per la personalizzazione”.

Questa partnership intende anche esplorare in futuro altri aspetti del gaming, come la progettazioni di spazi migliori per il gaming o per i ritrovi LAN.
Che presto non diventerà possibile arredare anche le celebri sale sparse in tutto il territorio nazionale andando a comprare gli arredamenti “esports” all’Ikea?

Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli eSport. @theGabro_ su Twitter.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701