FaceIt – Da Startup a Big Company!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

FaceIt dopo aver guadagnato 15 milioni di dollari, apre gli uffici anche a Los Angeles.

FaceIt, startup britannica che gestisce una piattaforma multiplayer online, ha guadagnato $15 milioni di dollari e sta ora mirando ad espandersi negli States.

I finanziamenti da serie A, da  Anthos Capital, Index Ventures e United Ventures, arrivano dopo che FaceIt guadagnò a $2 milioni lo scorso anno guidati da United Ventures. La company ha detto che userà l’investimento per espandere il suo team e continuare a migliorare la tecnologia e la piattaforma.
FaceIt questo mese ha infatti aperto un ufficio a Los Angeles, mirando ad ottenere partnerships con sviluppatori, publishers e altri partners con sede in America.

maxresdefault (2)

Fondata a Londra nel 2012, FaceIt afferma di avere oltre 3,5 milioni di utenti sulla sua piattaforma di eSports. Il servizio permette ai giocatori di partecipare a tornei e leghe a premi attraverso match making e gestione dei tornei automatici.

“Con questi investimenti, saremo capaci di ottenere tre grandi obiettivi per la piattaforma: una forte community competitiva per giocatori e organizzatori, una facile implementazione per gli sviluppatori e la personalizzazione dell’offerta per i brands legata ai prodotti e ai servizi.”  Niccolo Maisto, fondatore e CEO di FaceIt, dice annunciando gli investimenti.

Nello scorso anno, FaceIt ha lavorato con diversi partners dell’ecosistema degli eSports, incluso Twitch di Amazon, Valve e la  Time Warner’s Turner Broadcasting and WME/IMG, che ha formato la sua online-gaming league, ELeague, e pianifica di trasmetterla in Tv.

“FaceIt ha dimostrato l’abilità di costruire partnership di successo con publishers, grandi aziende di media e altre leaders nel settore.” Index Ventures partner Ben Holmes, dice in una dichiarazione.

Secondo FaceIt, i suoi users attivi competono in almeno 3 o più games al giorno. Per gli svilluppatori, la company offre un kit di software di sviluppo da integrare nei matchmaking e nei tornei dei loro titoli per permettere ai giocatori di qualsiasi livello di partecipare al gioco competitivo online.


FaceIt – Da Startup a Big Company!
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701