Esport: Samp nella storia

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Mattia Lonewolf92 Guarracino, ingaggiato dal club blucerchiato di Massimo Ferrero lo scorso Maggio, batte Nicolò Mirra, che difendeva i colori della Roma, vincendo il primo match ufficiale di esport tra due club di Serie A e entrando, di fatto, nella storia degli sport elettronici italiani.

La partita è stata disputata al festival del videogame “Let’s Play” di Roma, con andata e ritorno a squadre invertite.

Entrambi i match con verdetto favorevole per Lonewolf92: il primo, in cui il giocatore doriano gestiva la sua squadra di appartenenza, conclusosi con un sofferto 1 a 0 che ha visto Muriel unico marcatore. Nella seconda partita, a squadre invertite, Lonewolf92 ha confermato la sua abilità vincendo 2 a 0, con reti di Salah ed El Shaarawy.

Speriamo che queste iniziative accrescano ancora l’interesse del pubblico in un settore, come quello degli esport, ormai molto sviluppato nel mondo e in crescita anche nel nostro Paese.


Esport: Samp nella storia
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701