Adescava Bambini su Fortnite: Arrestato un uomo

Adescava Bambini su Fortnite: Arrestato un uomo

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Un uomo residente in Ohio, tale Nicholas Ranieri, è stato recentemente arrestato dall’FBI in seguito ad un’indagine che l’avrebbe decretato colpevole di adescamenti di minori attraverso diversi strumenti online, tra cui anche il noto videogioco Fortnite.

Sebbene il vero e proprio “periodo d’oro” di Fortnite si sia concluso nel 2019 circa, il titolo risulta ancora essere tra i più popolari e giocati al mondo, anche grazie al grande lavoro di Epic Games, che continua a mantenere il gioco fresco ed aggiornato.

La grande pletora di giocatori, purtroppo o per fortuna, include anche una grande quantità di ragazzi molto giovani, il che lo rende il “terreno di caccia” ideale per gli adescatori.

Nonostante le misure di sicurezza introdotte da Epic Games per evitare certi episodi, pare che non tutti gli utenti siano ancora al sicuro.

Uomo arrestato in Ohio: adescava minori su Fortnite

Come da apertura, Nicholas Ranieri, ventisettenne residente a Minford (Ohio), è stato arrestato. Le accuse includono una lunga serie di capi di imputazione, tra cui adescamento di minori e sfruttamento s***uale.

Secondo il rapporto degli investigatori, Ranieri prendeva di mira ragazzi minorenni su Fortnite ed altri giochi online ai quali offriva di acquistare giochi ed oggetti cosmetici in cambio di “prestazioni esplicite” su Zoom; prestazioni alle quali avrebbe poi partecipato anche lui stesso.

Grazie alla collaborazione tra l’Ufficio dello Sceriffo della Contea di Scioto e l’FBI è stato emesso un mandato di perquisizione per la casa di Ranieri, dalla quale sono stati sequestrati computer e telefoni che l’uomo avrebbe usato per avere contatti con i ragazzi e i bambini che adescava.

L’uomo è attualmente detenuto nella Contea di Scioto con una cauzione di 125.000 Dollari. L’ufficio dello Sceriffo ha reso noto che le indagini sono tutt’ora in corso e che dunque i capi d’accusa potrebbero aumentare.

Che ne pensate community? Come al solito la discussione è assolutamente aperta!

Articoli correlati

Su Fortnite in arrivo la funzione per “rubare/hackerare” l’auto dei nemici

Su Fortnite in arrivo la funzione per “rubare/hackerare” l’auto dei nemici

Profilo di Stak
24/04/2024 19:19 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Speciale Auto Hackerate – Secondo quanto riferito dai leaker di Fortnite, sarebbe in arrivo sul BR una funzione assolutamente nuova che promette di stravolgere il normale spostamento sulla mappa grazie ai veicoli.

In particolare, pare che i devs di Epic Games abbiano ideato la funzione per “rubare/hackerare” un auto di un nemico, cosi da poterne prendere il controllo.

La notizia è stata riportata per primo dall’affidabile SpushFNBR, ed è stata poi confermata dall’autorevole Hypex. Pur non essendoci ancora una conferma ufficiale, visti i precedenti leak scoperti da Hypex e SpushFNBR sembra estremamente probabile che il tutto sarà disponibile entro e non oltre la prossima Stagione 3.

Per quanto riguarda invece il “cosa”… Sappiamo che potremo “rubare” l’auto di un nemico, che il tutto si interromperà se andremo a schiantarci o se faremo dei movimenti improvvisi, e che potremo eventualmente anche “annullare” questa funzione.

Il post dei leaker sulla nuova funzione di Fortnite dell’hijacking alle auto

Inoltre, sempre da quanto riferito dai leaker tutta la funzione dell’hijacking sarà sempre caratterizzato da un cooldown. Non potremo quindi “spammare” hijacking su hijacking, ma una volta hackerata la prima auto dovremo aspettare tot tempo prima di poterci impegnare in un nuovo hijacking.

Dovremmo ricevere molto presto nuove succose novità sull’argomento, visto che l’uscita della terza stagione è ormai “dietro l’angolo”.

Restate sintonizzati con noi di Powned per non perdere neanche una singola novità in merito.

Articoli Correlati:

60 milioni di Dollari in palio per l’Esports World Cup 2024 di Riyadh: è record

60 milioni di Dollari in palio per l’Esports World Cup 2024 di Riyadh: è record

Profilo di Stak
17/04/2024 16:21 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Con un comunicato stampa pubblicato solo una manciata di ore fa su X, l’Esports World Cup annuncia un montepremi record per la prossima edizione 2024 del mondiale.

L’edizione 2024 verrà ospitata dalla città di Riyadh, ed al suo interno vedrà coinvolti 19 titoli competitivi per un totale di 20 tornei. Il montepremi totale stanziato per tutto l’evento è di ben 60 milioni di Dollari… Ben 15 milioni in più rispetto al precedente record ottenuto da Gamers8 nel corso del 2023.

La grande novità è però rappresentata dal Club Championship… Ovvero un formato competitivo cross-game esclusivo del mondiale, che assegnerà 20 milioni di dollari ai primi 16 club in base alle loro prestazioni complessive sui vari titoli in gara.

Per quanto riguarda appunto i titoli coinvolti, sappiamo che al momento la lista comprende, tra gli altri, anche: Apex Legends, Counter-Strike 2, Dota 2, EA Sports FC 24, Fortnite, League of Legends, Overwatch 2, PUBG Battlegrounds, PUBG MOBILE, Rainbow Six Siege, Rocket League, StarCraft II, Street Fighter 6, Teamfight Tactics e TEKKEN 8.

Il comunicato ufficiale dell’Esports World Cup sul montepremi di Riyadh 2024

Siamo orgogliosi di annunciare un montepremi totale senza precedenti di oltre 60 milioni di dollari per la prima Coppa del mondo di eSport questa estate a Riyadh, in Arabia Saudita. Questa somma che cambia la vita è il montepremi più grande mai assegnato nella storia degli eSports… Ed infrange il precedente record di 45 milioni di dollari stabilito da Gamers8 nel 2023.

Lo storico montepremi della Coppa del mondo eSports è all’altezza delle sue dimensioni: l’evento presenterà i migliori club e giocatori del mondo in 20 tornei distinti in 19 titoli competitivi, con altri da annunciare, durante il suo programma di otto settimane.

La considerevole ricompensa rappresenta un significativo passo avanti nell’impegno della Esports World Cup Foundation di far crescere l’industria globale degli eSports fornendo allo stesso tempo opzioni di carriera più sostenibili per giocatori competitivi e club di eSport multidisciplinari. Contribuirà inoltre a sostenere l’EWC come piattaforma che riunisce i migliori giocatori, squadre e organizzazioni per una celebrazione internazionale dell’eccellenza e del fandom degli eSports.

Il dettaglio sul campionato del mondo esports per club: 

Il Club Championship, un innovativo formato competitivo cross-game esclusivo dell’EWC, assegnerà 20 milioni di dollari ai primi 16 club in base alle loro prestazioni complessive. Il Campionato per club è un nuovo formato incentrato su competizioni multi-gioco… In cui ogni club ha l’opportunità di schierare le proprie squadre in più titoli. Alla conclusione dell’evento, il club con le migliori prestazioni nei vari campionati di gioco verrà incoronato primo campione del mondo per club della Coppa del mondo di eSport.

Il restante montepremi sarà suddiviso in tre categorie di distribuzione aggiuntive: Campionati di gioco, Ricompense dei giocatori e Qualificazioni. Ognuna delle 20 competizioni dei Game Championships avrà il proprio montepremi per un totale combinato superiore a 33 milioni di dollari. Inoltre, un premio di $ 50.000 per il giocatore MVP verrà assegnato a un partecipante eccezionale in ogni competizione. Più di 7 milioni di dollari verranno assegnati prima dell’inizio dei Campionati di gioco… Ovvero mentre squadre e giocatori competono per qualificarsi per i posti disponibili nei tornei attraverso eventi di qualificazione idonei gestiti da editori partner e organizzatori di eventi.

L’innovativa line-up dell’EWC di 19 titoli partecipanti è composta da Apex Legends, Counter-Strike 2, Dota 2, EA Sports FC 24, Fortnite, Free Fire, Honor of Kings, League of Legends, Mobile Legends: Bang Bang, Overwatch 2, PUBG Battlegrounds , PUBG MOBILE, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, RENNSPORT, Rocket League, StarCraft II, Street Fighter 6, Teamfight Tactics e TEKKEN 8. Altri titoli saranno annunciati presto.

Oltre a concentrarsi sull’eccellenza competitiva, l’EWC trasformerà Riyadh nell’epicentro del fandom degli eSport e della cultura del gioco con un enorme festival coinvolgente con attivazioni di gioco, tornei comunitari, celebrazioni della cultura pop, esperienze internazionali e molto altro. Ulteriori informazioni sull’EWC Festival saranno rilasciate in un secondo momento.

Articoli correlati: 

A Maggio un nuovo crossover tra Fortnite e Star Wars!

A Maggio un nuovo crossover tra Fortnite e Star Wars!

Profilo di Stak
15/04/2024 18:33 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Speciale Star Wars – Stando alle ultimissime indiscrezioni pubblicate dai leaker, nel corso del mese di Maggio piomberà su Fortnite un nuovo clamoroso evento crossover.

Questa volta il franchise che sarà protagonista sul BR di Epic Games dovrebbe essere ancora una volta Star Wars, con un evento previsto per i primissimi giorni del mese di Maggio. A dare la conferma numerosi data miner, che scandagliando il codice del gioco hanno trovato degli oggetti che non lasciano spazio ad alcuna immaginazione.

Oltre a svariati oggetti (tra cui presumibilmente anche delle nuove skin), sembra però che questo crossover sarà caratterizzato da qualcosa “in più”… Nello specifico, pare che a Maggio sia previsto un vero e proprio festival virtuale nel quale sarà protagonista la celebre band dei Figrin D’an and the Modal Nodes di Star Wars.

Conosciuta dai più come “Cantina Band“, il gruppo in questione è composto da sette membri, tutti di razza “Bith” e originari del pianeta Clak’dor VII

I post del leaker Shiina sul crossover tra Fortnite e Star Wars

Per quanto riguarda invece la data, non sembrano esserci dubbi: il crossover tra Fornite e Star Wars si concretizzerà entro la giornata di Venerdì 3 Maggio 2024.

Non resta che attendere nuove e più dettagliate indiscrezioni sull’evento, ad iniziare proprio dalle nuove skin che verranno aggiunte per i player.

Articoli Correlati: