Diego Demme: il giocatore di FIFA che non ti aspetti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In questi giorni la SSC Napoli, sta trattando l’acquisto del giocatore Diego Demme, centrocampista tedesco del Lipsia che sta dominando la Bundesliga. Ma perché ve ne stiamo parlando anche se ci occupiamo di esports? Dovete sapere che il ragazzo è anche un professionista di FIFA20, ed attualmente gioca in eBundesliga sempre con il club di appartenenza anche se dovrà lasciarlo una volta concretizzata la cessione.

Chi è Diego Demme?

Origini e caratteristiche tecniche

Come potete ben capire dal nome e dal cognome, il giocatore ha chiarissime origini italiane. Il padre è un emigrato calabrese trasferitosi in Germania, grande tifoso del Napoli. Infatti, per omaggiare Maradona, ha chiamato suo figlio Diego, nella speranza di vederlo giocare un giorno nella squadra partenopea.

Demme ha sempre detto d’ispirarsi a Gattuso quando scende in campo, ed è diventato un centrocampista di quantità, uno che lotta sempre su ogni pallone in mezzo al campo, bravissimo con entrambi i piedi ed asfissiante in marcatura.

Passione per il campo da calcio reale e virtuale

Il talento sul campo da calcio è indiscusso ed indiscutibile, ma Diego si sta facendo un nome anche sui campi virtuali di FIFA20. Ad ottobre di quest’anno, il Lipsia lo ha inserito nel “roster” che rappresenta il club nella e-Bundesliga. All’interno del team troviamo dei professionisti affermati nel mondo degli esports calcistici come: Cihan Yasalar Alex Czaplok.

I suoi compagni “virtuali” si sono espressi positivamente su di lui, affermando che le partite contro Diego sono sempre molto tirate. Spesso i giocatori professionisti di calcio provano la loro bravura contro gli atleti esportivi, ma Demme ha fatto di più, diventando a tutti gli effetti un professionista del joypad.

Uno stimolo in più per il Napoli

Sicuramente Diego Demme sarà un grandissimo acquisto per il Napoli, ed andrà a portare tanta quantità e qualità nel centrocampo della squadra campana. Le prestazioni in campo, però, potrebbero non essere l’unico motivo di orgoglio per società del presidente De Laurentiis.

Da tempo Roma Juventus si stanno muovendo nel campo degli esports, investendo con forza nel settore, e l’acquisto di Demme potrebbe essere una buona scusa per partire con il piede giusto anche dalle parti di Napoli. Attualmente questa rimane una suggestione per noi amanti degli sport elettronici, ma confidiamo in lui per portare un’altra squadra importante in questo mondo.


Diego Demme: il giocatore di FIFA che non ti aspetti
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701