Warzone: ProReborn propone una soluzione “temporanea” per il congelamento dello schermo con shop/loadout

Warzone: ProReborn propone una soluzione “temporanea” per il congelamento dello schermo con shop/loadout

Profilo di Stak
 WhatsApp

Warzone Shop – Nel corso degli ultimi giorni sono stati segnalati numerosi problemi rispetto all’utilizzo di stazioni di acquisto e casse di equipaggiamento sia su Rebirth che su Caldera.

Gli sviluppatori di Activision stanno cercando di rimediare proponendo una valida soluzione al problema, con il bug che è stato formalmente individuato e segnalato sul Trello Board ufficiale dei devs lo scorso 4 Gennaio.

Da allora sono passate ormai due settimane (con svariate patch ed aggiornamenti nel mezzo, tra questi anche l’update di metà stagione della scorsa settimana, ndr), ma purtroppo non sembra che ci siano stati degli sviluppi/miglioramenti in merito alla questione.

Di fatto, il bug si concretizza nel momento in cui interagiamo con i contenuti di gioco che ci introducono in dei menù, nella fattispecie il problema riguarda i giocatori quando questi consultano uno shop, magari per acquistare un semplice UAV o il kit dell’autoress, ma anche quando si avvicinano ad una cassa d’equipaggiamento per prendere il proprio loadout.

Il problema è talmente grave da aver spinto svariati giocatori a disertare gli shop, con frasi come “prendete voi i miei soldi ed andate allo shop, a me si freeza lo schermo” che sono ormai quasi la normalità in svariati gruppi di gioco su Warzone.

Personalmente ho sofferto picchi di lag che hanno generato un congelamento del mio schermo anche per più di 5 secondi…un tempo veramente infinito, specialmente se si considera che siamo perfettamente immobili davanti allo shop: dei bersagli perfetti per i nemici nelle vicinanze.

Al momento non c’è una vera e propria soluzione in merito a questo bug, ma il content creator ProReborn sembra aver scoperto un dettaglio davvero molto importante per aumentare le possibilità che il problema non si presenti nel corso delle nostre partite.

ProReborn ha infatti spiegato che consultando lo Shop di Warzone (o le casse d’equipaggiamento) senza arrivare in scivolata, diminuirà in modo netto le possibilità che il nostro monitor si congeli.

In sostanza basterà avvicinarsi allo shop o alla cassa di loadout correndo normalmente, senza accedere al loro menù al termine dell’ultima lunga “scivolata” (o sliding, ndr).

Quello di accedere allo shop o alla cassa in scivolata è una meccanica ormai abbondantemente consolidata, che aiuta i giocatori più esperti a ridurre ad una frazione di secondo il tempo impiegato per consultare il menù (sia quello dello shop che dei loadout – molti giocatori riescono a scegliere la classe prima ancora di finire lo scivolamento), tenendo al contempo il nostro personaggio raso terra e quindi al sicuro da eventuali colpi nemici.

Microsoft ha acquistato Activision Blizzard! Quale fine per Call of Duty su PlayStation?

Fino a quando il problema degli shop non verrà risolto, per diminuire le possibilità di vedere il vostro schermo congelato dovrete quindi semplicemente attuare un approccio più “tranquillo” quando si interagisce con questi specifici contenuti.

Cosa ne pensate community? Spero che questo piccolo consiglio possa aiutarvi a diminuire i fenomeni di freeze del vostro schermo durante le partite in BR. La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

WhosImmortal svela le migliori armi Modern Warfare di Warzone: “PKM e BRUEN tra le TOP Long Range in assoluto”

WhosImmortal svela le migliori armi Modern Warfare di Warzone: “PKM e BRUEN tra le TOP Long Range in assoluto”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Torniamo a parlare di armi di Modern Warfare, proponendo le ultime “migliori” delle varie categorie su Call of Duty Warzone.

L’attaccamento al glorioso multiplayer di MW è sempre stato uno dei motivi per i quali tantissimi giocatori continuano a preferire, ed a giocare, le armi di Modern Warfare a quelle di Black Ops e Vanguard.

Pensiamo ad esempio all’HDR o all’MP5, un fucile sniper ed una smg che al momento svettano come armi meta in BR.

In questo caso riportiamo il feedback dell’esperto WhosImmortal, secondo il quale sarebbero almeno cinque le armi moderne da meritare molta attenzione… andiamole a vedere tutte…

Armi moderne – Close Range

La piccola MP5 è una delle armi più celebri di sempre.

Tuttora vanta ancora tantissimi estimatori che la giocano sia su Rebirth, che su Caldera.

Precisa, ideale per i giocatori hipfire (che sparano senza entrare in modalità mirino) e dannatamente aggressiva, l’MP5 è certamente l’SMG moderna migliore del lotto.

Armi moderne – Long Range

Se sul piano degli scontri ravvicinati, l’epoca Moderna ha da offrire “solo” l’MP5, su quello degli scontri a distanza è tutto un altro discorso.

Al momento le armi moderne godono di 3 ottime opzioni AR/LMG e di almeno uno straordinario fucile da cecchino.

Le consigliate in questo caso, in ordine di importanza, sono il Bruen, il PKM, il CR56 Amax ed appunto l’HDR, al momento il miglior cecchino (anche se alcuni gli preferiscono lo ZRG) con cui oneshottare gli avversari in BR.

Loadout consigliati per armi modern Warzone

warfare Loadout consigliato da WhosImmortal per HDR
modern warzone Loadout consigliato da WhosImmortal per CR 56 Amax
pkm Loadout consigliato da WhosImmortal per PKM
mp5 warzone loadout Loadout consigliato da WhosImmortal per MP5
warzone modern Loadout per BRUEN MK9 consigliato da WhosImmortal

Cosa ne pensate di queste versioni community? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Imponenti modifiche allo SBMM in arrivo con il nuovo Modern Warfare

Imponenti modifiche allo SBMM in arrivo con il nuovo Modern Warfare

Profilo di Stak
 WhatsApp

SBMM Modern Warfare – Nuove ed interessantissime informazioni giungono ancor una volta dai leaker riguardo al prossimo Modern Warfare 2.

Oggi scopriamo infatti degli interessanti dettagli che riguardano lo SBMM, ed il sistema matchmaking che caratterizzerà il prossimo COD.

Prima d’ogni altra cosa, si segnalano i nuovi interessanti dettagli giunti riguardo le BOT lobby, ovvero quelle lobby che ospiteranno anche dei personaggi controllati dal computer.

Si tratterà ovviamente di lobby destinate ai giocatori più scarsi, ed a quelli alle primissime armi su COD.

Questa categoria di giocatori avrà una sua “sottosezione” del matchmaking, all’interno della quale troveranno spazio solamente i giocatori con K/D più basso, e che verranno “riempite” con decine di bot estremamente facili da abbattere.

Lobby BOT per equilibrare lo SBMM di Modern Warfare 2

Molto probabilmente questa situazione serve per evitare il fenomeno dello “smurfing”, in cui giocatori esperti ripartono da zero con un account nuovo, venendo cosi inseriti nelle stesse lobby dei giocatori alle “prime armi”.

La presenza di BOT dovrebbe talmente “delegittimare” e rendere “insulse” queste lobby da portare gli smurf a desistere dai loro intenti. Questo dovrebbe essere, almeno a livello teorico, l’intento dell’aggiunta dei BOT.

Dalle fonti interne ad Activision di RalphValve, sembra inoltre che le “disbanding lobby” continueranno ad esistere. Per “disbanding Lobby” si intende il fatto che per ogni partita a cui si partecipa, si entra in lobby sempre “nuove” e riempite da zero.

Questo meccanismo sembra che continuerà ad esistere anche le prossimo Modern Warfare. L’insider ha infatti svelato che “senza questo tipo di lobby, lo SBMM semplicemente collasserebbe“.

Cosa ne pensate community? Le lobby piene di BOT per i giocatori con K/D più basso andranno ad abbattere il numero si smurf in gioco? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

JGOD mostra la TOP10 dei migliori loadout di Warzone: tra le armi anche la KG M40!

JGOD mostra la TOP10 dei migliori loadout di Warzone: tra le armi anche la KG M40!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Warzone Loadout – Il noto JGOD ha da poco svelato la sua nuova TOP10 inerente i migliori loadout al momento disponibili su Warzone, e ci sono diverse novità.

La prima e forse più interessante, è l’inserimento nella TOP della classe sperimentale dedicata all’AR di Vanguard KG M40. Quest’arma non ha mai particolarmente brillato nel meta di Warzone, ma sono ormai diversi giorni che svariati esperti manifestano il loro interesse per il fucile, JGOD su tutti.

Oltre all’accoppiata tra Volk e HDR, o ZRG e Milano come classi ibride sniper/supporto, l’analyst di Warzone pensa che siano almeno cinque le armi sicuramente eccellenti dell’armeria.

Stiamo parlando del Fara 83 (già consigliato anche in un altro speciale, vista la sua estrema semplicità di utilizzo) e MP40, del Vargo/Type 100, dell’Automaton/Armaguerra ed ovviamente della doppia coppia composta dalle sue armi “meta tier”.

Stiamo parlando dell’XM4/Owen e dell’STG44/Welgun, due fucili d’assalto e due SMG che attualmente occupano la prima posizione assoluta in quanto a competitività.

Non è semplice (o forse non è proprio possibile) determinare quale di queste sia la migliore in assoluto da usare su Warzone.

In generale comunque potremmo dire che rispetto all’STG, l’XM4 è sicuramente “meno semplice” da gestire, specialmente per il rinculo iniziale e sui tiri molto lunghi.

Tra l’Owen e la Welgun è invece quasi solo unicamente un discorso di feeling con l’arma, trattandosi di due SMG quasi identiche a livello competitivo.

Andiamo a vedere i dettagli di tutte queste classi. Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento.

TOP10 LOADOUT Warzone by JGOD

warzone loadout Top10 Loadout di JGOD – STG44+Welgun
loadout Top10 Loadout di JGOD – XM4+Owen
automaton Top10 Loadout di JGOD – Automaton+Armaguerra
jgod Top10 Loadout di JGOD – Vargo+Type100
Top10 Loadout di JGOD – FARA83+MP40
Top10 Loadout di JGOD – VOLK+HDR
warzone loadout Top10 Loadout di JGOD – ZRG+Milano
warzone loadout Top10 Loadout di JGOD – KG M40
warzone loadout Loadout consigliato da JoeWo per Type100

Cosa ne pensate di queste versioni community? Quale di queste vi ha maggiormente colpito? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: