La promettente crescita di Arena of Valor

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

E’ passato ormai un anno da quando Arena of Valor, la controparte internazionale del gioco cinese Honor of Kings, è approdato in occidente. Tra i tanti dubbi e scetticismi che si sono susseguiti in questi 12 mesi, Tencent inizia a raccogliere i frutti dei tanti investimenti fatti.
Infatti, secondo il report di Sensor Tower, Arena of Valor ha incassato un totale di 15 milioni di dollari provenienti dagli acquisti in-app e ha superato i 16 milioni di download complessivi.
Il 30% dei ricavi deriva dagli Stati Uniti d’America, mentre in seconda posizione (14%) ritroviamo la Germania.
Ma la notizia che più farà piacere alla multinazionale cinese riguarda il “piccolo boom” di Settembre 2018. I dati sono chiari e promettenti: nello scorso mese Arena of Valor ha registrato una crescita del 49% rispetto ad Agosto 2018 e del 143% su base annua. Nelle ultime settimane oltre un millione di persone hanno scaricato il gioco.

Tutto questo accade nei giorni in cui vengono annunciati i dettagli dell’ Arena of Valor International Championship 2018, una competizione esport di caratura mondiale con un montepremi complessivo di 600 mila dollari.
Che stia arrivando anche in occidente il tanto atteso ricambio generazionale di gamer su piattaforme mobile? E’ ancora presto per dirlo ma Tencent continua a lavorare sodo promuovendo il gioco su scala internazionale; e i dati iniziano a dare ragione.


La promettente crescita di Arena of Valor
Domenico "Niiox" Marrapodi

Appassionato di videogames fin dalla tenera età, ha sempre avuto un occhio di riguardo per le console portatili. E' un convinto sostenitore del mondo videoludico come mezzo educativo, oltre che di intrattenimento. Dedica il tempo che l'università gli risparmia nel promuovere gli Esports mobile in Italia, in particolare Arena of Valor. E' iniziato tutto con un semplice Game Boy...

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701