<  Torna alla lista mazzi

Value Mage

Mazzo creato 6 anni fa - Ultima modifica 6 anni fa
4
0

Introduzione

Il mazzo ha avuto vari nomi nel corso degli anni. Alcuni lo conoscono come Ottergiant, Handmage, Cancer Mage; noi abbiamo utilizzato un nome che richiama la funzione principale: ottenere valore da ogni carta presente nelle 30 scelte.
Ultimamente utilizzato da streamer famosi, come MasSan, Savjz e Sjow, potrebbe avere un nuovo periodo di fama dopo l’uscita del Patron come lo conoscevamo.

Gameplay

Il mazzo contiene principalmente risposte alle carte avversarie. L’obiettivo è far esaurire le risorse all’altro, per poi finirlo in un paio di turni attraverso una pioggia di Giganti di Magma.
Lo scopo del mazzo è rimuovere minacce, attraverso carte come Vate della Rovina e Colonna di Fuoco, e “giocare” l’equivalente di una partita a scacchi. La cosa più divertente del mazzo è che le sconfitte saranno imputabili molto spesso solo a vostri errori di scelta. Quale creatura duplicare, quante carte non giocare in attesa di qualcosa di più gustoso privandovi della possibilità di pescare di più o duplicare successivamente,etc etc. Ogni turno va ragionato in funzione di quelli successivi.
Sembrerebbe una modalità single player, ma gli avversari potranno sempre “piacevolmente” stupirvi con la seconda copia di una carta appena giocata, o qualcosa che non era stato considerato.

Un mazzo molto interessante per individuare i propri errori di gioco, molto divertente da vedere giocare e un po’ meno da avercelo contro.

Da notare che gli avversari, molto spesso, non prendono in considerazione Duplicazione come prima possibilità quando giocherete un segreto. Si aspettano di solito un’Entità Speculare, un’Effige o una Contro-Magia; sfruttate questo vantaggio!

Se riuscirete a giocare uno Scienziato Pazzo al secondo turno, i vostri avversari penseranno che siate un Tempo Mage e giocheranno contro una possibile Entità Speculare. Quando scopriranno che non lo siete, penseranno invece a un Freeze Mage. Questo significa che proveranno a farvi molti danni per chiudere la partita il più velocemente possibile. Questo genere di rush è quello che cercate per poter giocare i Giganti di Magma molto velocemente e per poi riguadagnare la stabilità con i Curabot Antichi.
Gli Eco di Medivh sono il motore per generare valore. Quando sarete a 10 punti ferita o meno, i Giganti di Magma costeranno 0. Questo significa che per ogni Gigante che avrete in gioco, giocando un Eco, ne potrete giocare un altro. Nel mazzo è presente un Gigante del Gelo che ha la stessa funzione, dopo un uso abbondante della vostra abilità eroe.
Gli Echi sono utili anche per copiare le altre creature che avete nel vostro arsenale: Curabot Antichi e Alexstrasza sono i più gustosi grazie alla loro abilità di curarvi e darvi quel prezioso turno in più che spesso serve per finire l’avversario con i Giganti.

Mulligan

Contro mazzi aggressivi, puntate ad avere in mano gli Scienziati Pazzi o la Pecora Esplosiva. Potete anche provare a tenere uno Sputafango, un Duplicare o una carta che utilizzerete a metà partita. Cambiate tutte le altre e non tenete mai le carte molto costose in mano.

Contro i mazzi controllo, cercate gli Scienziati e gli Intelletti Arcani. Gli Scienziati sono molto comodi per far usare risorse immediatamente all’altro. Un Gufo giocato all’inizio, silenziando lo scienziato, è la cosa migliore che vi potrà capitare!

Sostituzioni

Ogni carta ha una funzione specifica e difficilmente possono essere sostituite con altre.

Matchup

Il principale tallone d’Achille di questo mazzo è il ramp druid, old school druid, diamogli il nome che ci pare per identificare il classico druid control con una o due combo di savage roar e force.

Contro face hunter, lo scontro è deciso dalle carte pescate dal vostro avversario, come spesso succede contro questo “amato mazzo”. Ottenere un vantaggio di board è abbastanza semplice e bisogna puntare a duplicare la pecora esplosiva, lo sputafango o i curabot.

Contro secret paladin, se riuscite a evitare minion potenziati con revenge nei primi turni, duplicate gli sputafango. Quel mazzo non ha silence a disposizione e si troverà costretto a sacrificare molte creature contro di loro fino ad arrivare al turno 7 per una colonna di fuoco.

Contro Demon-lock, o zoo, e Tempo mage dovete misurare bene quanti danni poter subire, per evitare una prematura detonazione del vostro blocco di ghiaccio.

Contro mazzi controllo di ogni genere e forma, sarà un divertimento vederli arrancare per riuscire a starvi dietro. Molto divertenti sono i matchup contro gli Handlock che finiscono molto spesso in fatigue. Fate attenzione a non farvi pulire la board da un Magma+Fuoco d’ombra.