Torna alla lista mazzi

HobDemonMechLock

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

1

0

Introduzione

L’idea di questo mazzo è partita con la voglia di voler usare gli hobgoblin, lo stregone, i robot e perchè no jaraxxus. Può sembrare come mazzo che fa un pastone assurdo di carte che cercano la sinergia tra robot e hobgoblin più qualche carta di supporto. L’ho testato anche in classificata e devo dire che riesce a tenere testa anche a tier 1 come mech mage e face hunter.

Gameplay

La funzione principale del mazzo è quella di giocare i nostri hobgoblin e insieme ad essi quante più creature con 1 di attacco possibile. Ovviamente non sempre sarà possibile, e nel caso non dovessero venirci in mano, avremmo sempre i nostri robot a darci una mano. Loro sono un introduzione al mazzo che ci garantiscono di avere servitori sul campo fin dall’inizio della partita, giocarne in quantità industriale grazie ai roboevocatori, e a garantirci il campo pulito grazie ai carriragni e segatronchi. I robot sostanzialmente fanno da esca per le rimozioni nemiche, ci garantiscono tempo in caso non avessimo l’hobgoblin in mano e anche del board control niente male. Fate solo attenzione al vilcannone che può rivelarsi una lama a doppio taglio. Per quanto possa essere versatile, potrebbe non funzionare come sperato e nel caso vi dimenticaste di avere dalla vostra parte del campo un servitore che non è un robot fate attenzione perchè potrebbe colpirlo. Nel caso anche la combo degli hobgoblin non dovesse garantirci la vittoria abbiamo jaraxxus. Ma perchè proprio lui? Perchè va giocato come “ultima risorsa”. Ci resetta i punti vita a 15, ci da un potere eroe formidabile e inoltre anche un’arma 3\8. E con i vari robot in campo, oppure i servitori pompati dall’hobgoblin, fidatevi è una vera bomba e in certi casi può portare alla vittoria da solo.

Un mio consiglio è quello di giocare l’hobgoblin più i servitori dal turno 6 in su, così da essere sicuri di poter evocare almeno 2 servitori e di sfruttare al massimo il suo potere. Fino ad allora accontentatevi dei robot.

Mulligan

Se avete un hobgoblin in mano tenetelo, in caso gli abbiate tutti e 2 vi consiglio di mulligarne almeno 1, visto che prima del turno 5 non li vedremo scendere in campo. Tenete tutti i robot dal costo 3 o inferiore, il razziatore di bottini, le bombe oscure e le ombre del vuoto. Il resto tiratelo via.

Sostituzioni

E’ un mazzo poco costoso in termini di polvere, ma nel caso non abbiate jaraxxus visto che è l’unica carta che potreste non avere per chi vuol farsi questo mazzo, vi consiglio o uno sputafango per temporeggiare ancora di più, oppure un curabot.

Altro

Non è un mazzo molto semplice da giocare, in molte occasioni vi capiterà di chiedervi “la gioco o non lo gioco questo servitore con 1 di attacco? Mi conviene aspettare oppure no?” E’ uno dei dubbi esistenziali quando si prova un mazzo di questo tipo, per questo a mio parere nel mazzo vanno inseriti vari supporti onde evitare di avere servitori con solo 1 di attacco e quindi rendere impossibile il late game. Per il resto è un mazzo che può regalare molte soddisfazioni, soprattutto in classificata. L’avversario non si aspetterà mai ciò che staremo per giocare vista la composizione del mazzo. Si inizia con i robot, si continua con l’hobgoblin e si finisce con jaraxxus. Questa è la filosofia del mazzo. Spero vi diverta, quanto diverta me, e fatemi sapere se avete qualche consiglio per qualche miglioria 🙂