Torna alla lista mazzi

Guida – Malygos Druid

Mazzo creato 3 anni fa - Ultima modifica 3 anni fa

1

0

Introduzione

Questo mazzo si basa nel sopravvivere il più a lungo possibile per poter vincere grazie alle varie combo presenti con Malygos (Ramo dell’Albero del Mondo, Melmo il Melmoide o la Fioraia di Petalonirico).
Seppur un mazzo simil-otk come questo possa sembrare un mazzo forte contro i control, in realtà è meglio contro i mazzi aggro e tempo grazie alle infinite power play difensive che ha.

Gameplay

I primi turni cerchiamo sempre di rampare mana grazie a Crescita Rigogliosa e Nutrizione per potere iniziare a calare le nostre potenti spell il prima possibile (Infestazione Totale su tutte).
Oltre a rampare è molto importante il controllo della board; contro i mazzi aggressivi cerchiamo di rimuovere nel miglior modo possibile i minion più fastidiosi ma cerchiamo di essere il più greedy possibile per fare le migliori power play anche con Diffusione della Piaga (es. non rimuoviamo pezzi con 1 di attacco che non ci fanno troppi danni per potere dare più value alla Piaga, oppure se il turno prima facciamo Nutrizione contro un mazzo aggro che ha già una board sviluppata evitiamo di giocare il nostro Tiranno Arcano per poterlo fare il turno dopo insieme alla plague ed evitare i suoi trade). Contro mazzi aggressivi non è quasi mai necessario vincere di combo con Malygos, ma riusciremo a vincere semplicemente di ‘tempo’ o di ‘value’, quindi se abbiamo l’arma equipaggiata non abbiate paura a romperla per fare delle power play sulla board anche senza Malygos. Contro i mazzi più lenti, invece, cerchiamo di andare aggressivi fin dall’inizio (importante massimizzare gli ‘early damage’ contro Odd Warrior, mentre contro Even Lock stiamo a riguardo per non fargli giocare i 7/7 se ha 15 o meno di vita), per chiudere contro queste tipologie di mazzi è quasi sempre necessario utilizzare Malygos.

Ramo dell’Albero del Mondo: Ci permette di fare praticamente 2 turni, con Malygos riusciamo a fare 30 danni con due Spazzate e due Fuochi Lunari, 36 se utilizziamo Malygos con Melmo il Melmoide una Spazzata e due Fuochi Lunari. La combo massima invece è quella di scontare Malygos con la Fioraia di Petalonirico e insieme a Melmo il Melmoide giocare due Spazzate e due Fuochi Lunari per un totale di ben 50 danni!

Melmo il Melmoide: Non sempre va utilizzato per copiare Malygos, in molti matchup è comunque forte per copiare un Tiranno Arcano o Tecnocontrollore. Può essere usato per copiare la Fioraia di Petalonirico e scontare Malygos se ques’ultima ci aveva scontato a sua volta Melmo.

Fioraia di Petalonirico: Nei matchup lenti che usano weapon removal è l’unica speranza di vincere; dobbiamo a tutti i costi scontare Malygos per massimizzarne i danni.

Mulligan

Teniamo SEMPRE Crescita Rigogliosa, Ramo dell’Albero del Mondo e Nutrizione indipendentemente dal matchup.
Contro aggro possiamo tenere il Diaspro (utile vs zoo sull’Imp delle Fiamme o vs odd rogue se riusciamo a potenziarla) e Diffusione della Piaga contro Zoo o Odd paladin.
Contro mazzi lenti come Odd Warrior o MalyDruid possiamo tenere Alexstrasza, carta chiave per riuscire a tirarla il prima possibile.
Tiranno Arcano possiamo tenerlo se abbiamo già Nutrizione nella mano iniziale.
Spazzata contro Odd Rogue si può tenere.
Ululato Feroce se abbiamo il Diaspro e siamo contro aggro si può tenere.
Naturalizzazione contro Even Lock è fondamentale, quindi teniamola al mulligan.
Malfurion l’Infetto si può tenere se abbiamo Nutrizione nel mirror e contro Odd Rogue (anche miracle rogue se mai esistessero :D)

Sostituzioni

Purtroppo le leggendarie del mazzo sono tutte insostituibili.
Ira Silvana è una carta che si può inserire per migliorare il matchup contro zoo.
Inventrice Allegra è molto forte, ma è una carta rischiosa da giocare dato la grande presenza del Cavaliere del Sangue. Rimane comunque una buona sostituzione a un Mind Control Tech,
Il Re dei Lich può essere inserito per aumentare il value contro mazzi control (è molto forte nel mirror).