Torna alla lista mazzi

Cacciatore Midrange

Mazzo creato 7 anni fa - Ultima modifica 7 anni fa

0

0

Introduzione

Il Cacciatore è una classe la cui fortuna è sempre stata estremamente altalenante: è passato da essere una classe come tante fino a diventare uno dei top Tier incontrastati, passando però anche da fasi in cui è quasi totalmente scomparso. In seguito al nerf del Condor Affamato molti pensavano che il Cacciatore avrebbe vissuto una nuova fase di eclissi, ma Rexxar ha smentito tutti e si è rinnovato, per presentarsi sulla scena solo ridimensionato, ma sempre con un buon potenziale in ottica competitiva.
A seguito dell’uscita di Goblin Vs Gnomi ha, ancora una volta, confermato la sua splendida forma vedendo l’aggiunta, nella sua storica lista Cacciatore Midrange, l’aggiunta di alcune fondamentali carte come Segatronchi Pilotato e Dott. Boom.
Questa lista richiederà, per il suo completamento, circa 2940 Polveri Arcane; questo numero abbastanza limitato di polveri lo rende un deck assolutamente accessibile alla maggior parte dei giocatori. Questa la Lista delle carte:

Gameplay

A differenza della versione precedente del Cacciatore, che poteva giocare anche in attesa nei primissimi turni per poi contare sull’esplosività per chiudere velocemente il gioco, questo mazzo ha bisogno di acquisire, o perlomeno competere per il board, già nei primi turni. Non avendo più a disposizione il Condor Affamato che permetteva di pescare a volontà è quindi necessario operare scelte più oculate senza affidarsi troppo alla “pescata fortunata” come succedeva in passato.
Il Becchino è un drop perfetto per acquisire il controllo del board nei primi turni, grazie alle molteplici creature con Rantolo di Morte presenti in lista, come lo Scienziato Pazzo, carta dall’altissima efficienza mana/costo, in quanto per soli due mana metterà in campo un 2/2 ed un segreto.
Per quanto riguarda i segreti gestiteli al meglio, specialmente quando avete a disposizione l’Arco del Falco: non sempre attaccare con l’arma si rivela la scelta migliore, molto spesso è più conveniente conservare l’ultima carica e giocare un segreto così da poterla utilizzare una volta in più.
Loatheb si rivela prezioso per proteggere il proprio board da rimozioni, mentre i due Segatronchi Pilotati vi permetteranno di gestire al meglio il vostro board con una presenza costante di servitori dal body medio.
Come chiusura abbiamo a disposizione i due Altocrine delle Savane, che visti l’alta quantità di danni eraly game ed un buon utilizzo del potere eroe, si rivelano più che sufficienti.
Nel caso però non vi dovessero bastare, la nuova creatura Dott. Boom alza la curva di mana garantendoci un finale ancora più solido ed esplosivo (e che, se dovesse servire, permette mediante le sue due bombe di gonfiare il Becchino:

+
8 Mana per una creatura 7/7, 2 bombe 1/1 con danno minimo extra garantito alla morte ed una creatura 3/4!

Mulligan

Per un perfetto start tenete assolutamente Gnomo Meccanico, Becchino, Tessitela, Ragno Infestato o Scienziato Pazzo.

Contro mazzi aggressivi potrebbe essere ottima la scelta di tenere la Trappola Esplosiva mentre, sopratutto contro i Druidi, potrebbe essere una scelta saggia tenere la Trappola Congelante bloccando cosi l’eventuale “Yeti di Ventofreddo” evocato al turno 2; considerate però che, quasi sempre, tenere trappole all’inizio potrebbe essere estremamente rischiosa come scelta.

Storia a parte invece quella del Lanciatore di Coltelli: visto che questa creatura attirerà sicuramente su di se tutte le attenzioni possibili, è bene tenerla di prima mano solo se si è sicuri di poterla ottimizzare al massimo. Inutile quindi non scartarla se, senza moneta, non si hanno creature ad un mana nella nostra mano (scusate il gioco di parole).

Contro il Sacerdote potrebbe essere ottimo scegliere di tenere l’Arco del Falco per contrastare, eventualmente, la Chierica della Contea.
L’Arco del Falco inoltre, risulta essere una buona “seconda scelta” nel caso in cui non siate muniti di una buona curva di mana iniziale (se, ad esempio non avete lo start del Becchino ).

In linea generale comunque, qualsiasi sia il vostro avversario, l’esito della vostra partita sarà fortemente bilanciato in base alla partenza più o meno interessata dal Becchino: questa carta sarà assolutamente determinante ed è bene quindi cercare di sfruttarla a pieno in ogni singolo match a cui prenderete parte.

Altro

+////
Aumentare le stat del Becchino, specialmente in early game, è un ottimo modo per acquisire un forte vantaggio sul board.