Un veloce sguardo a Elise Vi

Un veloce sguardo a Elise Vi

Profilo di Victor
 WhatsApp

Benvenuti gentili lettori, il mio nome è Victor e oggi parleremo di un mazzo che ho incontrato più volte in rank dopo il torneo stagionale. Sto parlando di Elise Vi, una combinazione di certo non nuova ma che è stata aggiornata nel tempo e oggi è riuscita a emergere. Il fatto che abbia raggiunto un tasso di gioco del 4,93% in Europa e un win rate del 52,38% è ottimo risultato per un control.

Codice del mazzo: CQCACAQEBABACBA3GQBACBJIGUBAKBILB4CQCAYEBMAQKCUYAEAQKBIKAIC

AKHJYAMAQKDZBGYBACAIEE4BACBIZDU

Elise e Vi sono state accoppiate in mazzi control fin dall’inizio del gioco (i veterano si ricorderanno del Corina Control). Dopo il nerf di Vi però il mazzo ha perso molto ed era uscito velocemente dal meta. I due campioni sono stati nuovamente accoppiati al EU master dagli spagnoli per poi essere giocati anche nelle classificate. Il mazzo ha un buon tasso di vittorie contro il Bandle Burn (53,5%) ma uno negativo contro Discard (45,2%). Va detto però che, da settimane, il primo di questi mazzi è primo per play rate in Europa nelle rank competitive. Per questo motivo, nei giorni scorsi, Elise Vi è stato molto giocato, ma come funziona il mazzo?

Partiamo dai campioni: Elise è uno dei campioni più forti del gioco, se presa singolarmente. Il suo problema è che, l’archetipo spider, è ingiocabile. Eppure ha dimostrato di brillare più volte in mazzi control, perché? Anzitutto ha un basso costo, il che la rendere un buon alleato da giocare in qualsiasi momento. A ciò aggiungiamo il fatto che è temibile, quindi, soprattutto a inizio partita, bloccarla non sarà semplice. Inoltre crea dei ragnetti 1/1 che potremmo usare più tardi come bloccanti. Vi è un altro buon campione che può rimuovere con facilità le unità deboli e/o centrali dell’avversario e l’abilità tenacia la rende molto resistente. Una volta salita di livello potremmo anche combinarla con Atrocity. Non è consigliabile farlo quando non è ancora livellata poiché l’avversario potrebbe usare Hush.

Il mazzo ha poi diversi seguaci. Demacia Sentinel e Buhru Sentinel  crescono quando uccidiamo un nemico con un incantesimo, cosa tutt’altro che difficile. Aloof Travelers servirà a noi per pescare e faremo scartare una carta all’avversario, generalmente ottimo. Dess e Ada faranno piazza pulita di board composte da nemici con bassa salute, quindi contro tutti i mazzi sciame che giocano Poppy. Infine Ledros è una vera e propria finisher.

Gli incantesimi sono tutte magie di controllo. Alcuni assorbono vita da uno o più nemici come Withering Mist, altri sono removal vere e proprie come Despair e poi c’è Ruination per ripulire l’intera board nemica.

Conclusione

Elise Vi è stato il mazzo con cui ho iniziato a giocare in maniera competitiva a LOR e ci sono molto affezionato. Spero che riesca ad entrare nel meta e che ci resti anche dopo l’inizio della nuova stagione.

Avete già giocato questo mazzo? Cosa ne pensate? Vorreste altre veloci recensioni di mazzi? Fatemelo sapere sul gruppo Facebook. Noi ci vediamo domani con la nuova guida.

La Riot ha rivelato nuove carte di Legends of Runeterra

La Riot ha rivelato nuove carte di Legends of Runeterra

Profilo di Victor
 WhatsApp

Come ogni giorno, alle 18:00, La Riot ha rivelato nuove carte, mostrandone 6 tutte facenti parte di una regione diversa. Fra queste non sono presenti campioni, uno dei quali sarà, probabilmente, rivelato nella giornata di domani. Non ci resta quindi che osservare le nuove carte rivelate e valutare in quali archetipi potrebbero impattare maggiormente sul game.

Nei giorni precedenti sono già stati fatti spoileri di nuove carte. Se volete leggerli vi basterà cliccare qui per quelli di venerdì, o qui per quelli di ieri, fra i quali era presente Jhin, assieme al suo pacchetto. Qua sotto invece troverete tutte quelle che sono state rilasciate oggi.

Prima di proseguire voglio ricordarvi che, se volete essere sempre aggiornati sui miei articoli, potete seguirmi su facebook o instagram.

Se volete fare qualche partita troverete sicuramente qualcuno sul server discord, mentre, se volete pubblicare dei post, c’è il gruppo facebook.

La Riot ha rivelato nuove carte di Legends of Runeterra

 

Wharf Rat

 

Inspiring Light

 

Undergrowth

 

Sands of Time

Instant Century

 

Discreet Invitation

Shady Character

Chempunk Shredder

 

Consult the Heavens

 

Conclusione

Terminano quindi qui gli spoiler di oggi relativi alla nuova espansione che uscirà questo mese. Noi continueremo a tenervi aggiornati.

Ci vediamo domani con la nuova card review, che, probabilmente, includerà un campione.

Annie e Bard potrebbero essere i prossimi 2 campioni di Legends of Runeterra?

Annie e Bard potrebbero essere i prossimi 2 campioni di Legends of Runeterra?

Profilo di Victor
 WhatsApp

Ancora nessuna certezza, ma Annie e Bard potrebbero essere i prossimi 2 campioni di Legends of Runeterra. Sembra infatti che, sulla versione Russa del video che presenta il Cammino dei campioni 2.0, siano presenti delle icone che rappresentano i 2 champ.

Ora, non siamo certi se effettivamente saranno loro, ma l’immagine, che vi lasceremo qua sotto, non lascia spazio a molti dubbi (vi consigliamo di guardarla da cellulare, in quanto si vede meglio.. Ovviamente non sappiamo nulla di come si presenterà la carta dei 2 campioni, anche se, le probabilità che uscisse Annie erano molto alte

Nell’immagine sopra vediamo, nell’ordine: Darius, Jinx, Annie, Bard, Jhin, Lee Sin e Miss Fortune.

Come saranno i campioni? Quale pacchetto li accompagnerà? Tutto questo lo scopriremo nei prossimi giorni, quando la Riot rivelerà le loro carte. Noi continueremo comunque a tenervi aggiornati a riguardo.

Tra l’altro un grande ringraziamento va a Deidara, in quanto è stato lui a trovare questa preziosa immagine. Senza di lui questo articolo non sarebbe stato possibile.

Noi ci vediamo più tardi coi nuovi spoiler per scoprire quali nuovi carte verranno rilasciate con la prossima patch o, magari. Inoltre oggi è stato rivelato Jhin, se volete vedere la sua carta potete andare all’articolo apposito cliccando qui.

Prima di concludere voglio ricordarvi che, se volete essere sempre aggiornati sui miei articoli, potete seguirmi su facebook o instagram.

Se volete fare qualche partita troverete sicuramente qualcuno sul server discord, mentre, se volete pubblicare dei post, c’è il gruppo facebook.

Ecco Jhin, il nuovo campione di Legends of Runeterra

Ecco Jhin, il nuovo campione di Legends of Runeterra

Profilo di Victor
 WhatsApp

Finalmemte è arrivato, assieme alla sua presentazione: ecco Jhin, il nuovo (bellissimo) campione di Legends of Runeterra. Che possa il campione aprire una nuova pagina per il card game di Riot? Questo non lo sappiamo, ma sicuramente, questa meccanica è molto innovativa. Speriamo solo che non si riveli troppo pericolosa, visto che travalica il limite delle 2 regioni.

Qua sotto troverete tutte le nuove carte oggi annunciate, non mi resta quindi che augurare a tutti voi una buona visione. Fateci sapere nei nostri vari social cosa ne pensate delle novità oggi rilasciate. Noi ci vediamo domani con le nuove release.

Prima di proseguire voglio ricordarvi che, se volete essere sempre aggiornati sui miei articoli, potete seguirmi su facebook o instagram.

Se volete fare qualche partita troverete sicuramente qualcuno sul server discord, mentre, se volete pubblicare dei post, c’è il gruppo facebook.

Ecco Jhin, il nuovo campione di Legends of Runeterra

Per prima cosa vi lasciamo qua sotto la presentazione del nuovo campione

 

Jhin

 

 

 

 

 

Dancing Granade

 

 

Gresome Theater

 

Qua sotto vi lasceremo alcune che sono state rivelate ieri ma che non siamo riusciti ad includere all’interno dell’apposito articolo.

 

Chamber of renewal

Chamber of Renewal

 

Revna the Lorekeeper

Revna, the Lorekeeper

 

Captive Greyback

Captive Greyback

 

Obeyed Order

 

Storm of Blades

Storm of Blades

 

Megatusk

Megatusk

 

Sputtering Songspinner

Sputtering Songspinner

 

Lord of Broadmane 

Lord Broadmane

 

Hunting Boar

Hunting Boar

 

Harrowing Return

Harrowing Return

 

Blood in the Water

Blood in the Water

 

Conclusione

Terminano qui le carte rivelate dalla Riot nella giornata odierna assieme al campione Jhin. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti. Se volete vedere le release di ieri potete cliccare qui per andare all’articolo apposito.

Noi ci vediamo domani con un nuovo articolo