meta runeterra

Preparazione per il torneo stagionale: consigli e formazioni per la prima fase

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti gentili lettori, io sono Victor e oggi parleremo di come prepararci in vista del torneo stagionale che si terrà domani. Come al solito vi consiglio di entrare sul nostro gruppo di Facebook per rimanere sempre aggiornati e scegliere quale mazzo riguarderà la guida della settimana.

La fase dei round aperti comporterà in un singolo giorno un numero di partite che varierà fra i 18 e i 27 per un totale di circa 9 ore, e non sono poche. Per prima cosa preparatevi all’idea di sbagliare. Che sia l’atmosfera o il timer del tempo, vi ritroverete comunque in una condizione per cui sarete messi sotto pressione, motivo per cui un mio consiglio è di portare formazioni semplici. Non andate a complicare le vostre partite e portate i mazzi con cui avete giocato maggiormente durante la stagione. Dovete avere familiarità con il gioco delle liste che userete.

Altri 2 consigli che possono darvi riguardano il timer e i match up. Ho visto troppi incontro finire per il timer, certo non è necessario correre, ma far passare troppo tempo non è mai una buona scelta. Se il timer globale finisce i giocatori hanno 5 minuti extra per terminare il gioco. Al termine il giocatore col maggior tempo residuo vince il match.

Per i match up dovete sapere 2 cose. La prima è che Bandle Burn e Discard Midrange saranno i mazzi più presenti. Entrambi hanno un grande potere grezzo, con i giusti ban, possono veramente spiccare sopra gli altri. Le formazioni e i ban ruoteranno attorno a questi due mazzi. Un altra cosa da conoscere bene in un torneo sono gli abbinamenti dei popri mazzi: quali sono positivi, quali negativi e quali al limite del pareggio. Una volta fatti i ban saranno le nostre conoscenze sui match up a consentire la vittoria: dobbiamo sapere cosa scegliere, mettere in piedi una strategia e giocare bene contro il nostro avversario.

5 formazioni consigliate

Qui inizia l’approfondimento su 5 guide da portare al torneo stagionale. Analizzeremo le formazioni, quali mazzi possono essere sostituiti e i ban.

Il meglio del meta

Mazzi: Discard Midrange, Starfish e Bandle Burn

Ban consigliati: Discard Midrange, Starfish

Se vogliamo portare i migliori mazzi del meta non possiamo che includere Discard Midrange, senza alcun dubbio in master questo mazzo ha dato prova del suo grande potenziale e non includerlo sarebbe folle. Zoe Nami e Bandle Burn invece possono essere sostituiti più facilmente. Entrambi sono molto validi, ma anche Poke City, Bandle Tree Swarm e Hammer Time lo sono e possono dire la loro. Giocando mazzi molto popolari sappi che la maggior parte delle strategie saranno incentrate sul bannare uno dei tuoi mazzi e giocare attorno agli altri. Ma questo non è un grosso problema se conosci bene come funzionano i tuoi mazzi e come giocarli nei vari incontri.

Ban Discard

Mazzi: Bandle Burn, Warlord Sivir, Discard Midrange

Ban consigliati: Discard Midrange, Bandle Burn 

Non vi è dubbio sul fatto che uno dei mazzi pi presenti sarà il Discard Midrange, quindi perché non prepararci una strategia che lo banni a prescindere? Bandle Burn e Warlord Sivir hanno poche possibilità di vittoria contro Draven e Sion. Ma una volta tolti di mezzo buona si troveranno favoriti contro buona parte dei mazzi. Il terzo deck da accompagnare è difficile da scegliere, ma lo stesso Discard può essere una buona scelta. Costruitelo in maniera tale da renderlo pessimo per i mirror ma buono contro gli altri mazzi. Escludete Survival Skills e Arachnoid Snetry e mettete dentro Aloof Travelers.

Anti discard

Mazzi: Starfish, Darkness Control e Discard Midrange 

Ban Consigliati: Bandle Burn, Bandle Tree Swarm, Hammer Time

Discard Midrange sarà ovunque, quindi mettiamo giù una formazione per batterlo. Darkness Control non è fantastico nel rank, ma nei tornei, coi giusti ban, può dire la sua. Yamato lo ha dimostrato al mondiale. Sia Darkness Che Starfish sono molto potenti e contro Draven e Sion possono brillare. Come terzo mazzo ho scelto di includere Discard, ma questa volta fatene una versione adatta al Mirror con Arachnoid Sentry, Survival Skills e Whirling Death. Fate molto attenzione a Poppy che parte avvantaggiata contro questi tipo di formazioni e bannatela subito. Se ha due mazzi Poppy (anche se è molto difficile) Bandle Burn va tolto subito dai giochi.

Anti Poppy

Mazzi: Bandle Burn, Discard Aggro e Poke City

Ban Consigliati: Starfish, il peggior abbinamento per Hammer Time (Discard Midrange e Poke City)

Senza alcun dubbio i mazzi con Poppy saranno molto presenti nel torneo, e cercare una formazione per avere la meglio su di loro non è una cattiva idea. Discard Aggro e Poke City sono nemici naturali per il campione di Bandle e lo affronteranno con facilità, ma vanno protetti di Starfish che potrebbe rivelarsi un grande problema. Come terzo mazzo ho optato per Bandle Burn, il quale è favorito contro buona parte del meta e se la cava bene anche contro gli altri mazzi Poppy, ma potete sceglierne uno con cui siete più comodi come Hammer Time o Bandle Tree Swarm.

Formazione Combo

Mazzi: Targon Lee, Riven Vi, Feel The Rush

Ban Consigliati: Darkness Control, Curious Prankster, Aggro con Poppy

Si tratta di 3 mazzi difficili da giocare e che richiedono molto tempo, puoi portarli se li sai usare molto bene e vuoi puntare tutto sul fattore sorpresa. Targon Lee detiene buoni match up contro Discard Midrange e anche contro Bandle Burn, il che lo rendo un ottimo mazzo se riusciamo a gestirlo. Riven Vi è molto simile a Lee Sin Zoe. Anche lui punta a chiudere con una combo e soffre molto Minimorph, motivo per cui giocare entrambi i mazzi contro Control con Bandle City potrebbe essere complicate. Ha però un buon match up contro Discard Midrange, il che lo rende buono per il torneo. Feel the Rush ha dei buoni match contro Sion e Draven ma se la gioca anche contro Bandle Burn, inolktre non ha grossi problemi contro i mazzi Minimorph. Qualsiasi mazzo può essere sostituito da Ezreal Karma o da Darkness Contro in base a come vi trovate meglio.

Conclusione

Ecco quelle che secondo me sono delle formazioni valide da portare. Ho intenzione di scrivere a breve un articolo sul come costruire una buona formazione da torneo, per ora spero che queste formazioni vi siano utili.

Approfitto dell’occasione per augurare a tutti una buona fortuna per domani.


Preparazione per il torneo stagionale: consigli e formazioni per la prima fase
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701