Legends of Runeterra ‘Developer Challenge’: annunciati i vincitori

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Annunciati i vincitori della Developer Challenge di Legends of Runeterra, concorso destinato agli sviluppatori e indetto al fine di aggiungere importanti tool al nuovo CCG di Riot

Il 4 Novembre 2019 la Riot Games ha annunciato un concest chiamato ‘Developer Challenge‘ dove chiedeva agli sviluppatori delle nuove funzioni ancora mai viste su Legends of Runeterra. Tra le richieste alla partecipazione notiamo come il team di sviluppo doveva essere composto da un massimo di cinque persone e non sarebbero dovute apparire funzioni già in sviluppo, come ad esempio: la galleria delle carte, il deckbuilder e le estensioni di Twitch.

Qui le regole dettagliate del contest

07/12/2019  Annunciati i vincitori – Nell’annuncio vedremo alcune idee che il team di LoR ha trovato di particolare interesse(soprattutto per i nostalgici dei giochi di carte tradizionali n.d.a.) e sulle quali verranno, molto probabilmente, sviluppate delle idee e dei tool a riguardo. Vediamo nel dettaglio quelle che sono le parole degli sviluppatori:

LoR Developer Challenge Winner(s)

Hi everyone! We have some exciting news. We’ve spent the last couple weeks looking over your developer challenge submissions, met with the Legends of Runeterra team to get their thoughts, and we have a winner:

Congratulations to the team responsible for “Runeterra’s Challenge”! Everyone felt this app offers high value in unlocking new and novel experiences for players, and we’re looking forward to seeing more things in this vein. Beyond the wackiness of LoR’s version of Ultimate Bravery, this app signaled a way for players to create play experiences for the community – something deeply nostalgic to those of us who play paper CCGs, and we’re excited to see that come to digital too!

 

That’s not to say they didn’t have stiff competition, and we want to specifically acknowledge a few more projects as honorable mentions for frankly inspiring us with creativity and craft:

 

Replayterra impressed us by doing a lot with a little, taking a set of APIs that were built for a specific purpose, and somehow managing to recreate nearly complete, animated LoR replays.

 

Sounds of Runeterra was an amazing accessibility mod that resonated strongly with the LoR team as a project aligned with our values.

 

Cards of Runeterra won a special place in our hearts if only for the meme potential of making truly custom cards.

 

Each of these archetypes is ripe with possibility for continued development, and we can’t wait to see what you have in store for us in 2020.

Sarà interessante vedere come queste idee verranno sfruttate dal team di sviluppo a proprio vantaggio e sapere quali saranno prese in considerazione per il futuro di questo nuovo titolo che sta destando tantissimo interesse.

Fonte:  riotgames.com

Davide "Tyrann" Giungato

Affascinato sin dalla tenera età di videogiochi dei più svariati generi e soprattutto dai Giochi di Carte Collezionabili. Approdo al lato "competitivo" del gaming per pc con Hearthstone nel 2015 per poi decidere di provarli TUTTI; da Faeria a Duelyst e da TES: Legend a MTG: Arena. Giungo poi su Gwent e trovo Powned.it nel novembre del 2017 dove comincio a scrivere di Gwent e di tanto altro. Da sempre appassionato di discussioni sui CCG, trovo interessante parlare per ore e ore di come un buon drop a 2 possa cambiare le sorti di una intera partita.. e anche del mio tempo!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701