Buoni mazzi non presenti nel meta

Buoni mazzi non presenti nel meta di Legends of Runeterra

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Gentili lettori, il mio nome è Victor e oggi parleremo di alcuni buoni mazzi non presenti nel meta ma che potreste comunque utilizzare per rankare nelle ultime settimane rimaste prima della fine della stagione. Infatti il fatto che un mazzo non compaia nella meta tier list non ne fa un mazzo scarso. Questi potrebbe semplicemente essere poco giocato oppure i giocatori preferiscono archetipi più popolari e semplici.

Se potessi farei una tier list completa con ogni mazzo presente nel meta da ferro a master. Capirete però che sarebbe troppo tempo da investire, quindi questo rimarrà, per il momento, un sogno nel cassetto. Ciononostante esistono delle buone liste assenti nella pagina del meta di cui voglio parlarvi oggi.

Prima di cominciare con l’articolo potete cliccare qui per andare alla nostra pagina del meta e vedere i mazzi presenti. In alternativa potete provare vostre liste, o formazioni, sui tornei che vengono proposti ogni settimana sul nostro gruppo facebook. Per andarci cliccate qui.

Buoni mazzi non presenti nel meta: le liste

Conosciamo bene il win rate di mazzi come Plunder Midrange o Rally Elusives, questi deck non solo detengono un’altissima percentuale di vittoria, ma anche di gioco. Uno dei mazzi più sottovalutati del meta è Warlord Sivir, il quale, se saputo giocare, può dare ottimi risultati. Spesso però, ad esso, vengono preferiti Bandle Burn, Poke City o Discard. Ciò è, probabilmente, dato dal fatto che il mazzo sia tutt’altro che semplice da gestire, seppur estremamente forte.

Ora però parliamo di un mazzo veramente sottovalutato ma che potrebbe dire la sua: Pirate Aggro. Questa lista arriva al 55% di win rate n Plat+. Se giocato da chi sa gestirlo adeguatamente e conosce bene il comportamento che deve tenere nei vari match up, questi può sicuramente dire la sua. Gangplank e Miss Fortune insieme sono tutt’altro che scarsi e possono uccidere l’avversario prima che questi se ne accorga.

Un’altra gemma nascosta è Taliyah Ziggs (CQBQEBIKJGRQCAQFA4DQWBIEA4GSKJSJLEBQCBIHAQBAIBZ3RIAQGBIKAYN2MAIBAECAOTA). Questo mazzo è tutt’altro che scarso e se la cava molto bene contro la maggior parte dei mazzi con Jayce e con gli aggro in generale. Il mazzo comunque non è semplice da giocare e può rivelarsi piuttosto difficile vincere le prime volte che lo si gioca. Fidatevi però, se vi dico che, una volta che lo saprete gestire, otterrete dei buoni tassi di vittoria.

L’ultimo mazzo di cui vorrei parlarvi è Draven Viktor. Questo mazzo è stato molto presente nel meta durante le settimane antecedenti all’uscita di Jayce ed è tutt’ora una valida opzione. Per quanto il mazzo sia scomparso rimane ottimo potendo sorprendere gli avversari aggredendoli molto velocemente per poi chiudere la partita grazie agli spari.

Conclusione

Gentili lettori, questi sono tutti mazzi, a mio parere, molto validi, ma completamente dimenticati dai giocatori. E voi che mazzo giocate? Giocate i mazzi classici? Oppure avete qualche perla nascosta da mostrarci? Fatecelo sapere noi commenti, noi ci vediamo domani con un nuovo articolo.


Buoni mazzi non presenti nel meta di Legends of Runeterra
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701