Vex: Riot Axes spiega l’importanza della sua suprema

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il reveal del kit di Vex ha fatto sorgere diverse domande ai giocatori, specialmente per ciò che riguarda la suprema del campione. Questa abilità, infatti, obbliga un mago da controllo a combattere corpo a corpo, cosa che è assolutamente sconsigliata per questa categoria di personaggi.

Riot Axes spiega la suprema di Vex

La risposta su Reddit

Riot Axes ha spiegato il suo punto di vista sulla suprema di Vex, abilità che ha fatto sorgere diverse domande tra i giocatori. L’abilità costringe il campione a combattere corpo a corpo, cosa che non si addice per nulla ad un mago da controllo che vuole giocare dalla distanza.

ENG

It definitely is a bit odd. There’s a few things going on:

  • From a gameplay perspective, we had to make Vex comfortable playing at shorter ranges for the anti-mobility stuff, so closing to short range is less of a cost than for most Mages, which made this a unique opportunity to do this gameplay on a mage.

  • From a thematic perspective, Shadow is something like Vex’s id – the part that cares passionately about stuff (i.e. making people miserable), that Vex never wants to let show because caring is lame. R is basically mega Lee Sin Q – and like Lee Sin Q, once you hit the first missile, psychological pressure builds to recast it, it’s hard not to recast, which dovetails nicely as an experience with Shadow egging Vex on. It’s a little bit off her first read personality, but still fits within the broader character.

  • It’s a super fun spell, so we were pretty excited to ship it all along, even if it’s a somewhat off class moment. That said, we spent significant effort gating it so that it can be a big moment, rather than the thing that defines her gameplay – for example, it has an unusually long cooldown to buy power budget for her base kit while preserving R as a powerful moment when its up.

ITA

Sicuramente è un po’ strana (la R n.d.r.). Ma ci sono diverse cose da considerare:

  • Da una prospettiva di gameplay, doveva far si che Vex potesse essere giocata comodamente a corto raggio per sfruttare tutto il suo potere contro la mobilità, ma arrivare a corto range è piuttosto costoso per molti maghi, cosa che ci ha offerto un’opportunità unica di creare un gameplay del genere per un mago.
  • Da un prospettiva prettamente tematica, Ombra è come la personalità di Vex, quella parte che si affeziona con passione alle cose (per esempio il rendere miserabili le persone), che però Vex non vuole mai mostrare perché tenere a qualcosa è noioso. La R è come una enorme Q di Lee Sin e, proprio come la Q di Lee Sin, quando hai colpito il primo proiettile, la pressione psicologica ti spinge a ricastare l’abilità. E’ difficile non ricastarla. Questa cosa s’incastra perfettamente con l’esperienza di Ombra che lancia Vex addosso ai nemici come un uovo. E’ una cosa che si discosta un pochino dalla prima impressione che si ha della sua personalità, ma comunque si adatta perfettamente ad una lettura più ampia del personaggio.
  • E’ un’abilità molto divertente, perciò siamo piuttosto contenti nel mostrarvela, anche se è qualcosa che va al di fuori della sua classe. Detto questo, ci siamo impegnati molto per tenerla sotto controllo in modo da renderla utile per un grande momento, piuttosto che renderla la cosa che definisce il suo gameplay. Per esempio, ha un tempo di ricarica insolitamente lungo in modo da dare più power budget al resto del kit e preservare la suprema per il momento giusto quando è disponibile.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701