Shad0w sta per tornare sul palcoscenico del competitivo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Secondo quanto riportato da Esportsmaniacos, il jungler italiano Shad0w tornerà a calcare il palcoscenico del competitivo. L’ex MAD Lions, dopo uno split di pausa, si è accasato agli LGD Gaming in LPL. Un ritorno in grande stile, che dimostra una certa ambizione ed un’assoluta voglia di competere ad altissimi livelli.

Shad0w torna a competere

Il fallimento dei Worlds 2020

Worlds 2020 hanno indubbiamente segnato la carriera del buon Shad0w. Quel fallimento doloroso, arrivato ai play-in e nemmeno nel main stage, ha allontanato il ragazzo dai suo MAD Lions dopo una stagione quasi clamorosa.

Dopo questa esperienza dura, Shad0w ha deciso di voler competere in LPL, rimanendo fermo per tutto lo spring split del 2021. Una decisione forte, forse avventata inizialmente, ma che ha pagato sul lungo termine.

La chiamata degli LDG Gaming

Lo spring split degli LDG Gaming in LPL non è stato proprio positivo. La squadra ha terminato la stagione al quattordicesimo posto della classifica, con uno score complessivo di 4-12. Una situazione piuttosto triste, che ha allontanato il team anche dalla corsa per i play-off, distruggendo tutte le ambizioni della società.

Nonostante questa avventura poco positiva, la dirigenza ha voluto investire nel rinnovamento del roster, ingaggiando dei giocatori molto interessanti. Pensiamo, per esempio, al ritorno di XiyeMark che avevano salutato gli LDG a fine 2020.

Anche l’arrivo di Shad0w, che sarà il jungler titolare, s’inquadra in quest’ottica di rinnovamento rispetto alla primavera. Un progetto molto ambizioso, che dovrà dar fastidio a diversi colossi (RNG in primis), per potersi accaparrare un posto per i Worlds 2021.

La Cina avrà ben quattro slot per la prossima competizione mondiale, ma la lotta sarà molto serrata. Gli LDG hanno davanti a loro una grossa montagna da scalare, ma non possiamo non augurare il meglio al nostro Shad0w. Speriamo di rivederlo presto in un contesto internazionale, e che abbia grande successo nella sua avventura in LPL.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701