origine vuoto

Origine Vuoto: modifiche in arrivo su TFT!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’origine Vuoto è stata ufficialmente modificata nel ciclo di update del PBE per la patch 9.19.

Gli attacchi base e le abilità dei campioni Vuoto infliggono danni puri. Adesso per attivare il bonus bisognerà avere o 2 o 4 campioni del Vuoto. A 2 l’effetto si applicherà su un campione del vuoto random, con 4 tutti i campioni del vuoto ne verranno influenzati.

La meccanica sarà quindi simile a quella dei bonus Nobile ed Imperiale. Mentre, però, per queste due origini, quando non complete, il campione beneficiante del bonus è scelto casualmente, per il Vuoto sarà obbligatoriamente un campione appartenente a quest’origine.

Come tutti i cambiamenti del PBE, non è detto che essi vedano luce. Tuttavia, possiamo pensare a quanto una modifica del genere andrebbe ad impattare nel meta. Al momento creare una composizione basandoci sul tratto Vuoto non è per niente difficile e si ottengono subito danni puri su tutti e 3 i campioni.

Con queste modifiche il cap verrà spostato a 2/4. Sarà più facile ottenere il bonus all’inizio della partita, ma non si avrà più la certezza di averlo sul campione giusto.
Per completarlo a 4, dovremmo attendere l’arrivo di Cho’Gat, il che rallenta notevolmente il power spike di un team basato su questo bonus. Inoltre, dover schierare 4 campioni Vuoto, toglie uno slot disponibile per altri personaggi.