Road To Milan Games Week: l’intervista al team CyberGrounds

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Abbiamo avuto l’onore di intervistare il team CyberGrounds, vincitore del torneo organizzato da MSI e Powned.it che vedeva le sale lan italiane protagoniste in un partecipatissimo evento di League of Legends!

Per chi non lo ricordasse, il Road to Milan Games Week era un evento all’interno del quale diverse tra le maggiori sale lan d’Italia si sfidavano con le loro squadre (composte solamente da giocatori che fossero massimo di rank Gold I) in una fase a gironi: le migliori 4 formazioni avrebbero poi avuto la possibilità di partecipare alle fasi finali alla Milan Games Week, giocando davanti un vero pubblico in diretta streaming vivendo quindi un’esperienza da veri giocatori professionisti!

I ragazzi del team CyberGrounds hanno vinto sconfiggendo in finale i milanesi del Titan Gaming Center.

14729163_363133654028657_6403454007008572419_n

Prima di lasciarvi all’intervista, vi ricordiamo che di seguito troverete le informazioni relativamente ai premi ed alle repliche streaming!

Classifica

CyberGround Gaming – Palermo (1200€ + 9.600 RP + Ryze Trionfante per giocatore)

Titan Gaming Center – Milano (500€ + 7.200 RP per giocatore)

Pixel Gaming Center – Catania (300€ + 4.800 RP per giocatore)

404 eSport Bar – Milano (gadget MSI + 2.400 RP per giocatore)

Replica

Ciao ragazzi e benvenuti su Powned.it! Prima di ogni altra cosa, vogliamo sapere cosa si prova a giocare da un palco come dei veri professionisti!

È stata un’esperienza fantastica, per una volta ci siamo sentiti anche noi dei giocatori professionisti, sentire gli applausi, il tifo per la tua squadra è un qualcosa che non si può dimenticare.

14601096_363133640695325_963715540082522318_n

Lo scopo di questo torneo era proprio quello di permettere ad un gruppo di nuovi ragazzi di venire ad un’importante fiera giocando in live per un montepremi in migliaia di euro: cosa ne pensate di questa esperienza?

Davvero molto entusiasmante, ed incisiva per tutti noi, piena di nuove esperienze ed emozioni fantastiche!!!

Qual è stata secondo voi la migliore cosa che vi è successa in queste ultime 24 ore da professionisti?

Ci sono diverse cose che ci sono successe però quella più incisiva è stata quando scendendo dal quel palco la gente ci fermava e ci riconosceva e ci faceva i complimenti incitandoci a dare il meglio.

14680734_363133504028672_4146548842127405354_n

Lo scontro principale, come anche sottolineato nel nostro articolo dell’altro giorno, è stato tra Sicilia e Lombardia: cosa manca al meridione nel mondo degli eSports?

Al Meridione nel mondo degli eSports manca una figura che dia quella spinta in più che li permetta di crescere: essendo un territorio “vergine”, bisogna avere una guida che indirizzi la community del territorio nella giusta direzione.

La scena siciliana è da sempre stata carica di talenti per quanto riguarda gli eSports. Cosa vi piacerebbe vedere maggiormente nella vostra regione per stimolare maggiormente la crescita della community?

Nella nostra regione ci piacerebbe vedere molte più sale che ospitino talenti ed anche persone che vogliano interagire con questo mondo virtuale, nella speranza che tutto questo ci permetta di vedere molti più giocatori della nostra regione nelle varie competizioni Italiane.

14671325_363133420695347_4880130982680633269_n

14641987_363133447362011_1283958421253519217_n

Il Cybergrounds è stato un vero e proprio faro nella scena palermitana: cosa volete dire ai responsabili di questo fantastico sogno e creatori di uno spazio magico nel capoluogo di regione?

Secondo noi, il Cybergrounds ha dato vita in maniera concreta ai nostri sogni da videogiocatori, quindi li volevamo ringraziare vivamente per questa esperienza unica ed emozionante!! Grazie Cybergrounds!!

Tornando al torneo, quali sono stati i vostri avversari più ostici?

Gli avversari più ostici sono stati i nostri compaesani Catanesi (il team Pixel Gaming Center, ndr) perchè nonostante abbiano perso la prima partita hanno tirato fuori la grinta e l’astuzia necessaria per pareggiare…fortunatamente non è bastato per vincere la partita decisiva per la qualificazione alla finale.

14657528_363133484028674_6536459471223949102_n

Avete commesso qualche errore? Se si, ci potete spiegare quale?

Nella seconda partita delle semifinali, dopo aver vinto la prima partita ci siamo sentiti troppo sicuri di noi, abbassando la guardia e perdendo clamorosamente.

Alla prossima edizione dovrete partecipare soprattutto perché dovrete difendere il titolo iridato. Che messaggio volete mandare ai vostri avversari?

Good Luck And Have Fun ( GL & HF)!!

Grazie infinitamente ragazzi per questa intervista! E’ stato un piacere conoscervi e vedervi in azione. Speriamo di vedervi molto presto nuovamente su uno dei palchi più importanti d’Italia!!

14716175_363133524028670_2041252284021773636_n


Road To Milan Games Week: l’intervista al team CyberGrounds
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701