LEC: continua la miracle run degli Schalke 04

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo una stagione regolare dominata dall’incertezza, ci tuffiamo all’interno dei playoff di LEC. Nel primo match del torneo abbiamo visto SK GamingSchalke 04, che si sono scontrati per la sopravvivenza del loser bracket. Alla fine, Gilius e compagni, hanno portato a casa la vittoria con un netto 3-0 che condanna gli avversari all’eliminazione. Questa serie dimostra quanto, i ragazzi di coach Dylan Falco, siano attualmente in forma ed ora puntano ad un posto per i Worlds 2020.

Gli Schalke 04 avanzano nei playoff di LEC

Dominazione totale con dei ma

Il magic moment dello Schalke 04 era sotto gli occhi di tutti già da tempo, ed ha reso questa squadra praticamente imbattibile. Ad essere onesti, però, non ci aspettavamo una squadra così preparata già dalla prima serie. I ragazzi di Dylan Falco sono stati capaci di arginare le strane strategie proposte dagli SK Gaming durante la prima partita, imponendo il loro gioco anche nei momenti di svantaggio.

Non hanno mai avuto bisogno di svelare cose nuove, visto che hanno proposto la stessa composizione (vincente) in ogni game della serie. Certo qualche adattamento c’è stato, ma non così importante da stravolgere una team comp intera. Vedremo se, nelle prossime partite, riusciranno a staccarsi dai loro “canoni” (oppure se saranno forzati a farlo), perché non si può pensare di giocare le prossime serie con un solo stile di gioco in mente.

Una sconfitta cocente per gli SK Gaming

Per quanto gli SK Gaming abbiano avuto il coraggio di proporre pick nuovi (come Lillia) e strategie diverse, non sono mai riusciti a mettere in difficoltà i loro avversari. Abbiamo visto molti errori meccanici da parte loro, con Trick che è stato il peggiore in assoluto. Il jungler coreano non si è mai inserito nella partita, anche nei momenti pià favorevoli.

Purtroppo gli SK subiscono una cocente eliminazione dai playoff di LEC, ma hanno gettato delle buoni basi per il prossimo anno. La squadra è stata protagonista di una crescita netta rispetto allo spring split, sicuramente potrà far bene nel prossimo campionato europeo.

Immagini via LoL Esports

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701