G2-SKT è l’evento esports più visto della storia

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La semifinale G2-SKT è stata la partita più vista nella storia degli esports. Il match di ieri ha raccolto viewer da tutto il mondo ed, escludendo i dati provenienti dalla Cina, ha raggiunto un picco massimo di 3,985,787 spettatori. Questo è, indubbiamente, un risultato straordinario che dimostra la crescita di LoL in ogni ambito. Sicuramente la finale di domenica avrà ancora più spettatori e stabilirà un nuovo record.

G2-SKT: uno spettacolo su tutti i fronti

La distruzione di ogni record

Lo spettacolo offerto da questa partita è stato indubbiamente elevatissimo. I G2 hanno ripetuto l’impresa già compiuta al MSI, battendo i tre volte campioni del mondo in una serie quasi senza storia. Questo risultato storico non è stato importante solo sul campo di gioco, ma anche fuori.

Come vi abbiamo detto prima, questa semifinale, è diventato l’evento più visto nella storia degli esports ed ha distrutto il record precedentemente stabilito dalla Fortnite’s World Cup. La finale del campionato del mondo di Fortnite, infatti, ha raggiunto un picco massimo di circa due milioni di spettatori.

Per quanto lo sparatutto di Epic Games stia tentando di scalare le gerarchie degli esports, questo nuovo record è una dimostrazione di forza da parte di Riot, che sta andando nelle giusta direzione.

Una finale in arrivo ed un nuovo record in vista

Per quanto questa partita sia stata epica, per quanto abbia racchiuso in sé l’eterna lotta tra lo strapotere della Corea e la speranza europea, non è un punto di arrivo per il mondiale 2019. Infatti i numeri registrati nella partita G2-SKT sono solo un antipasto per ciò che vedremo questa domenica.

Il 10 novembre, all’Accord Hotels Arena di Parigi, assisteremo ad uno spettacolo incredibile che coronerà questo mondiale e ne scriverà la parola fine. Oltre alla partita tra G2 FunPlus PhoenixRiot ha allestito un pre-show paragonabile a quelli delle competizioni sportive “canoniche”. Preparatevi, perché ne vederemo delle belle.

Immagini via LoL Esports