EU Masters 2021: un girone non facile per i MKERS nei play-in

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il sorteggio per i gironi dei play-in dell’EU Masters 2021 non ha sorriso particolarmente ai MKERS. La squadra romana, infatti, dovrà impegnarsi molto per poter riuscire a superare il gruppo. I secondi classificati del PG Nationals hanno tutto il potenziale per far bene, ma non sarà così semplice.

Tutti i gruppi dei play-in di EU Masters 2021

Gruppo A

  • eSuba (Repubblica Ceca)
  • F.C. Schalke 04 Evolution (Germania)
  • Method2Madness (Lituania)
  • MKERS (Italia)

Gruppo B

  • For The Win Esports (Portogallo)
  • Gamespace MCE (Grecia)
  • KV Mechelen Esports (Belgio)
  • TBD

Gruppo C

  • Fnatic Rising (Regno Unito)
  • Goskilla (Lituania)
  • SINNERS Esports (Repubblica Ceca)
  • Vitality.Bee (Francia)

Gruppo D

  • G2 Arctic (Spagna)
  • Illuminar Gaming (Polonia)
  • PSV Esports (Olanda)
  • White Dragons (Portogallo)

Non è andata malissimo per i MKERS…ma nemmeno bene

Il gruppo dei MKERS sembra veramente molto difficile. La squadra romana ha evitato le corazzate dei G2 Arctic, dei Fnatic Rising e dei Vitality.Bee, ma trova lo Schalke 04 Evolution. Il team tedesco sembra veramente molto forte sulla carta, e darà filo da torcere ai secondi classificati del PG Nationals.

Anche gli avversari del girone non sono da sottovalutare. Gli eSuba li ricorderete perché hanno eliminato i poveri Racoon, durante i playoff dello spring split di EU Masters 2020. La squadra ceca vanta dei buoni talenti nel suo roster, anche se non è sui livello dello Schalke. Sicuramente è un team che i MKERS dovranno rispettare, perché potrebbe essere una vera mina vagante.

La squadra più debole del lotto sembra quella dei Method2Madness, provenienti dalla Lituania. Anche se sulla carta questi ragazzi sembrano spacciati, bisogna prestare molto attenzione. Le partite in questo EU Masters 2021 saranno molto pericolose. Tutte le squadre, anche quelle più deboli, sono molto preparate e vogliono fare qualche scherzetto ai più quotati.

MKERS si faranno la guerra a distanza con lo Schalke 04 Evolution, sperando di strappare anche quel primo posto che sulla carta sembra difficilissimo. Il team romano può vantare dei giocatori di livello altissimo, ma ogni errore sarà punito duramente già durante la fase a gruppi dei play-in.

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701