EU Masters 2021: lo scontro tra Italia e Polonia termina 1-1

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Termina con un pareggio lo scontro tra Italia e Polonia all’interno del group stage dell’EU Masters 2021. I MKERS sembrano aver trovato il loro stato forma migliore, e la vittoria guadagnata ai danni dei K1CK lo conferma. Purtroppo non riescono ad ingranare i Macko Esports, che soccombono sotto i colpi degli Illuminar Gaming.

Lo scontro tra Italia e Polonia nell’EU Masters 2021

Un altro scivolone per i Macko

Macko continuano a commettere tutti gli errori già visti nelle due partite precedenti. La squadra non riesce a sistemare le fasi draft, mettendosi in posizione scomode con le proprie mani. Proprio questo fattore ha condizionato la partita giocata contro gli Illuminar, che come de rapaci hanno sfruttato la composizione sub-ottimale e di difficile esecuzione costruita dai campioni in carica del PG Nationals.

Ancora una volta, i Macko sprecano un’occasione importante per rimettersi in carreggiata all’interno del gruppo C. Fortunatamente per loro, però, potranno ancora giocarsela nei match di ritorno contro i Mouse e gli Illuminar appunto. Darkchri e compagni possono e devono migliorare ancora, perché tutti noi sappiamo che il vero valore dei Macko non è quello che hanno mostrato fino ad ora in questo EU Masters 2021.

  • Macko ultimi nel girone C con uno score complessivo di 0-3

MKERS tirati a lucido

MKERS continuano a cavalcare il loro trend positivo, portandosi a casa un’altra vittoria utile per rimanere al secondo posto nel gruppo A. La squadra romana è riuscita ad imporre il proprio gioco anche nel match giocato contro i K1CK, costruendo una draft efficace ed adatta ai propri giocatori.

I pick di GnarKai’Sa ed Akali (in mano a DoxyGuubiZwyroo) hanno preparato il terreno ai giocatori dei MKERS, che si sono trovati nelle condizioni giuste per splendere e recitare il ruolo del carry. Anche TaxerClick sono stati protagonisti di una prestazione fuori di testa, fornendo del preziosissimo supporto ai propri alleati.

  • MKERS secondi nel girone A con uno score complessivo di 2-1

Fonte immagine di copertina: pagina twitter dei MKERS

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701