EU Masters 2021: i Macko Esports trovano la prima sconfitta

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Non inizia bene il viaggio dei Macko Esports all’interno dell’EU Masters 2021. I campioni in carica del PG Nationals perdono la prima partita, piegati dai Mouseeports cinici e rapaci. Non è stata una giornata da buttare però, in quanto i nostri ragazzi hanno dimostrato di potersela giocare fino alla fine.

I Macko Esports perdono all’esordio nell’EU Masters 2021

Errori da limare

E’ vero, i Macko Esports hanno chiuso questa prima giornata con una sconfitta, ma c’è del positivo. La squadra italiana ha messo in mostra tante belle cose, capaci di tenere sotto scacco una formazione esperta come quella dei Mouse.

Già dalle prime fasi di game, Darkchri e compagni, hanno impostato uno stile di gioco molto aggressivo, che li ha portati ad accumulare un discreto vantaggio monetario che contrastava il macro quasi perfetto dei tedeschi. Le tante occasioni create potevano far prendere il largo ai Macko, che però non sono riusciti a gestirsi nella maniera corretta.

Al minuto 27, gli italiani hanno letteralmente regalato un fight agli avversari, rimanendo totalmente scollati e morendo uno ad uno. Da quel momento la partita sembrava già persa, ma i Macko sono riusciti ad imporre di nuovo la loro supremazia, riguadagnando una discreta gold lead.

Le cose sono definitivamente precipitate nel momento del fight per il Drago Maggiore. L’esperto Pridestalkr ha rubato l’obiettivo dalle mani di Cboi, garantendo la vittoria della schermaglia e, successivamente, anche della partita.

Mouseesports non irresistibili

Da un roste così esperto, che vanta giocatori del calibro di LIDERPridestalkrGadget, ci si aspettava decisamente di più. E’ vero, il macro pressorio messo in mostra era di un livello superiore, ma troppo spesso ci sono sembrati incapaci di rispondere alle iniziative singole dei Macko.

Alla fine, l’esperienza complessiva dei Mouse l’ha fatta da padrone, in quanto i campioni del PG Nationals sono stati forse vittime delle pressione. I tedeschi hanno sfruttato in pieno i due errori gravi dei loro avversari, portandosi ad una vittoria che, ad un certo punto, sembrava ormai fuori dalla loro portata.

Fonte immagine di copertina: pagina Twitter dei Macko Esports

Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701