Dev Blog: aggiornamento sulla pulizia del client

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Continua la serie dei dev blog dedicati alla pulizia del client di League Of Legends. In questo caso, gli sviluppatori, ci hanno parlato dell’aggiornamento del Chromium Embedded Framework, che attualmente è abbastanza datata (2019). Questo procedimento dovrebbe dare nuova vita al client e renderlo in generale più fruibile.

Dev Blog: la pulizia del client

Chromium Embedded Framework datato

“Ora la nostra priorità è aggiornare la versione del client del Chromium Embedded Framework (CEF), il browser che sta al centro dell’architettura del client di LoL. L’ultima volta che lo abbiamo aggiornato era il novembre del 2019 (versione 74) e, al momento di uscita di questo post, la versione più recente è la CEF 91. Aggiornare il CEF alla versione 91 porterà parecchi benefici come meno blocchi, compatibilità aumentata, migliore reattività e altro. È la singola modifica più importante che possiamo implementare per migliorare il client.”

“Da quando abbiamo parlato ad aprile, abbiamo aggiornato le componenti web esistenti (pensate alle tecnologie dei siti web per incorporare i video, per le notifiche pop-up e cose simili) a versioni compatibili con il nuovo CEF, per essere sicuri che aggiornare il CEF stesso non avrebbe creato problemi. Usiamo componenti web in quasi ogni parte del codice base del client, quindi sono servite un paio di patch in più del previsto. La buona notizia è che abbiamo terminato il lavoro relativo alle componenti web, quindi possiamo passare all’aggiornamento del CEF vero e proprio.”

Nuova versione del CEF

Attualmente stiamo testando internamente la nuova versione del CEF e stiamo già osservando miglioramenti nell’utilizzo della memoria e della CPU per il nostro front end. Ci aspettiamo molti altri benefici che al lancio offriranno una migliore esperienza di gioco in generale, ma non vogliamo correre alcun rischio affrettando i tempi. Abbiamo una grande opportunità di migliorare le cose per tutti voi, e vogliamo essere certi che il client aggiornato sia stabile quando lo renderemo disponibile.

Crediamo di riuscire a portare l’aggiornamento del CEF nel PBE per l’inizio di agosto e speriamo di lanciarlo qualche patch dopo. Quando l’aggiornamento sarà disponibile, lo annunceremo nelle note sulla patch!”

Altri aggiornamenti del dev blog

Rivedere il Fine partita (EOG). Stiamo ancora decidendo quali migliorie implementare nel Fine partita (EOG), e torneremo a lavorarci una volta aggiornato il CEF. L’EOG viene spesso segnalato come un punto dolente del client, quindi continueremo a indagare e daremo priorità a questo lavoro per il resto dell’anno, lavorando con altri team per capire come migliorarlo.”

Stabilità del client durante le sessioni più lunghe. Alla fine dell’anno scorso, avevamo iniziato a dedicarci ai problemi di perdita di memoria, che portano il client a occupare progressivamente più memoria quando i giocatori partecipano a più partite o lasciano il client inattivo per lunghi periodi. (La buona notizia è che l’aggiornamento del CEF migliorerà la stabilità.) Analizzando attentamente le segnalazioni di bug del client, abbiamo notato che molti giocatori riscontrano problemi solo se hanno lasciato aperto il client e/o ricominciano a usarlo dopo aver sospeso il PC. Stiamo lavorando a una funzionalità che chiuderà automaticamente il client durante il gioco se sta utilizzando troppa memoria, per farlo ripartire da zero quando si riattiva nella schermata di fine partita.”

Per questo aggiornamento è tutto! Torneremo sull’argomento dopo l’aggiornamento del CEF per condividere risultati e progetti per il futuro.


Dev Blog: aggiornamento sulla pulizia del client
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701