Bjergsen lascerà i TSM: è la fine di un’era

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo ben otto stagioni e diversi titoli vinti insieme, Bjergsen ha deciso di lasciare i TSM, team che lo ha cresciuto a livello professionale. L’ex coach ha deciso di non rinnovare il suo contratto, per cercarsi un’altra sistemazione da giocatore in un’altra squadra.

Al momento le ipotesi sul suo futuro sono tantissime, ma diversi rumors lo conducono verso il Team Liquid. Nonostante la corsia centrale sia occupata da Jensen, bandiera della squadra, il coaching staff sta cercando un modo per avere entrambi i talenti nello stesso roster.

Insomma, ci sono tanti dubbi ed ipotesi per il giocatore. Ma comunque andrà possiamo dire di aver assistito alla fine di un’era quasi leggendaria.

Il futuro di Bjergsen

Ritorno in campo

Già diversi mesi fa vi avevamo parlato della voglia di Bjergsen di tornare a giocare, svestendo i panni da coach che gli stavano un po’ stretti. In molti pensavano che avrebbe ripreso la corsia centrale dei TSM al post di PowerOfEvil (che lo ha sostituito), ma invece la realtà è completamente diversa.

Il danese ha ufficialmente rifiutato il rinnovo di contratto con l’organizzazione che lo ha cresciuto, per provare una nuova avventura in un’altra realtà. Dopo ben otto stagioni insieme e diversi trofei domestici conquistati, la storia d’amore è giunta al suo termine.

Secondo alcune fonti vicine a Jacob Wolf, inoltre, il giocatore dovrà vendere le sue quote societarie che detiene prima di trovarsi una nuova sistemazione. Al momento non è chiaro chi le prenderà.

Destinazione prestigiosa

Come detto in precedenza, diversi rumors si sono venuti a creare attorno alla figura di Bjergsen dopo l’annuncio dell’addio ai TSM. Molti sono rimasti celati e nebulosi, mentre altri hanno assunto dei contorni più reali e forse credibili.

Secondo quanto riportato da Upcomer, il Team Liquid vorrebbe assicurarsi il talento del midlaner danese, nonostante nel roster ci sia Jensen. Il report dice che il coaching staff sta già facendo degli esperimenti con Jensen, che si starebbe allenando insieme a CoreJJ nel ruolo di tiratore.

Insomma, sembra che ci siano delle grandi manovre in atto in casa Liquid per far spazio ad un giocatore tanto forte quanto iconico come Bjergsen.

Un altro addio in casa TSM

Bjergsen non sarà l’unico giocatore importante a lasciare i TSM, in quanto anche SwordArt sarebbe pronto a rinunciare al suo faraonico contratto da sei milioni di dollari dopo solo un anno di permanenza in LCS. Se questa cosa dovesse concretizzarsi, la squadra dovrebbe andare incontro ad un processo di ricostruzione molto difficile ed importante.


Bjergsen lascerà i TSM: è la fine di un’era
Mario "Rios" Cristofalo

Sono un appassionato di videogiochi sin da quando ne ho memoria. La mia crescita è stata caratterizzata delle console Nintendo (grazie ai Pokèmon), e poi dall'esplosione di Xbox anche in Italia. Nel 2018, però, mi sono avvicinato al mondo di League Of Legends di cui mi sono perdutamente innamorato. Ad oggi mi occupo di LoL, ma anche di tutto ciò che è interessante nel mondo videoludico e tech in generale. Per info e collaborazioni: [email protected]

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701