ULTIMI MAZZI

Guarda tutti i mazzi
Si conclude il Torneo NO RNG! Vince Baron: ecco intervista e mazzi usati!

Si conclude il Torneo NO RNG! Vince Baron: ecco intervista e mazzi usati!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Baron, del team Atheneo Ludico, ha sconfitto in finale Pablo del team Next Gaming nel torneo NO RNG dove ogni carta (ed anche la classe Sciamano) che vedeva la parola “casuale” nella propria descrizione era stata proibita da usare nei mazzi scelti.
Di seguito troverete l’intervista al vincitore (presto anche quella a Pablo), i suoi mazzi e la replica del torneo sperando che lo spettacolo offerto sia stato di vostro gradimento e sia utile per una nuova discussione interna alla community (se avete dubbi su cosa sia il Torneo No RNG troverete tutto in questa news)!

81JchDS

Replica finali

Clicca qui!

Intervista Baron

“Cosa ne pensi di un formato del genere”

Senza dubbio è un formato innovativo, dove, per quanto lo permetta il gioco, la skill prevale sulla fortuna.
L’unica pecca è la poca scelta dei deck a disposizione, visto che tanti deck forti al momento, perdono carte fondamentali per poter essere giocati.
In ogni caso porta un po’ di freschezza nei tornei di Hearthstone di tutti i giorni.

“Credi che potrebbe mai trovare applicabilità nel competitivo”

Non penso. Come ho già detto sopra, il problema fondamentale del formato è il limite dei deck che si possono creare. Nel torneo che abbiamo fatto si sono visti quasi sempre freeze mage, renolock e miracle rogue (scelte che anche io ho fatto per la mia lineup) proprio perchè sono i deck che rispetto agli altri perdono meno consistenza (addirittura il freezemage non perde niente e il rogue solo Xaril).
Quindi ripetendo tornei di questo tipo si verrebbero a vedere sempre i soliti matchup con gli stessi deck, e alla lunga stancherebbero sia chi li gioca che chi guarda il torneo.
Come ho già detto ieri nello streaming, secondo me la frequenza per poter fare un torneo del genere è una volta per ogni espansione che esce nuova nel gioco, sempre con il formato standard, in modo da variare un minimo le scelte disponibili.

“Quale grande differenza hai trovato nell’approccio al gioco rispetto al solito”

La principale differenza che ho trovato è stata quella di non calcolare le carte RNG. Ad esempio non mi sono preoccupato di mettere due o più creature grosse al turno 5, sapendo che magari nel turno 6 dell’avversario non avrei visto Sylvanas Ventolesto che mi avrebbe dato fastidio. Oppure contro dei ramp druid che ho affrontato, sapevo di non vedere un Tecnocontrollore, e quindi ho messo più di 4 creature senza preoccuparmi.

“Hai trovato divertente l’esperienza di gioco”

Si, sicuramente con questo formato ci siamo un po’ staccati dalle solite lineup di tutti i giorni piene di shaman, e quindi è stato anche più divertente.

“Credi che il fattore skill abbia influito maggiormente?”

Senza dubbio il fattore skill ha influito, data la limitazione del fattore fortuna. Mi capita in ladder di perdere partite da Ragnaros che mi va faccia nonostante abbia 5 o più minion in campo, e in questo torneo non me ne sono dovuto preoccupare :)

“Quali mazzi hai portato e perchè”

La mia scelta è stata molto semplice: ho portato i mazzi che perdevano meno consistenza dopo la rimozione delle carte rng,ed ignorando che soffrivano i deck impossibili da giocare (ad esempio un faceshaman fa male alla mia lineup). Ho bannato warrior in tutti i match visto che è una classe che la mia lineup in parte soffre data la grande presenza di Dragon Warrior al momento.

“Quale carta ti è piu mancata”

Sicuramente Sylvanas Ventolesto, è una delle mie carte preferite e nel RenoLock si è sentita la sua assenza.

“Quale invece hai riscoperto grazie a questa modalità”

L’unica carta che posso dire mi abbia dato un po di soddisfazione nel vederla giocare è stata il Gigante del Gelo che ho messo nel Renolock.
Mi è capitato più volte di vincere contro druidi in questo torneo calandolo a costo 4-5, tauntandolo con la Guardia Furia del Sole e poi copiandomelo con il Senzavolto Mutante, avendo due 8-8 taunt a terra che danno molto fastidio al druido (visto che non può usare Concimazione in questo torneo per rimuovermelo).

Mazzi

Clicca qui per il Renolock!

Clicca qui per il Freeze Mage!

Clicca qui per il Dragon Warrior!

Clicca qui per il Miracle Rogue!

 

Patch 24.4: miniset, nuovi Mercenari, novità IA in Ladder

Patch 24.4: miniset, nuovi Mercenari, novità IA in Ladder

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Nella notte è stata finalmente pubblicata la Patch Note 24.4 che darà il via all’aggiornamento in arrivo questa sera, 27 Settembre, alle 19 circa. Tantissime novità, moltissime delle quali già ben trattate in questi giorni da Blizzard.

La prima e più importante novità è sicuramente l’arrivo del nuovo miniset La Fauce è Uguale per Tutti pronto a cambiare totalmente il meta odierno in tutta la Classificata di Hearthstone, Standard e Wild.

Mercenari

Un’altra novità che abbiamo conosciuto nella giornata di ieri è la miriade di personaggi in arrivo nella modalità Mercenari. La Patch introduce anche una nuova keyword: arriva Carica. Un servitore con Carica che verrà evocato potrà attaccare subito (come con Assalto), ma potremo scegliere noi il bersaglio.

Nuova zona di taglie, Compagnia di Lunacupa, e nuove taglie disponibili in Vilbosco e Massiccio Roccianera.

Battaglia

Anche la Battaglia avrà un piccolo aggiornamento: ritorna la Ricompensa MissioneUn Altro Corpo Nascosto”, ma sarà resa più difficile; ritorna anche Sylvanas come Eroe con il Potere Eroe che per 1 oro+2/+1 ai tuoi servitori morti nell’ultimo combattimento.

IA in Classificata

Chiudiamo con una novità molto interessante per la Ladder: per i giocatori Apprendisti (nuovo grado) o per i giocatori con un punteggio competitivo (MMR) basso ci potrà essere la possibilità di giocare contro l’IA in Classificata, per poter imparare le basi senza troppa frustrazione. Di norma a rank Argento/Oro i giocatori superano tale MMR.

Queste alcune delle novità più interessanti e importanti del prossimo aggiornamento. Per tutti i dettagli specifici vi lasciamo all’articolo sul sito ufficiale QUI.

Articoli correlati: 

Una marea di nuovi Mercenari in arrivo su Hearthstone

Una marea di nuovi Mercenari in arrivo su Hearthstone

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

Hearthstone Mercenari – Manca meno di un giorno all’arrivo del nuovo miniset di Hearthstone, La Fauce è Uguale per Tutti, ma non sarà l’unica novità di domani. E per questo motivo Blizzard ha presentato una miriade di novità per Mercenari.

Al momento nessun cambiamento alla modalità, ma sono in arrivo più di una decina di nuovi personaggi presi da qualsiasi punto delle varie storie che abbiamo incrociato su Hearthstone. La Patch Note completa arriverà tra qualche ora, ma ecco al lista dei Mercenari che arriveranno sul gioco:

Reveal di ZombiesGoNomNom

  • Genn (Umano/Worgen) – Protettore
  • Murloc Holmes (Murloc) – Protettore
  • Ysera (Drago) – Combattente
  • Bwonsamdi (Troll) – Combattente

Reveal di Grumpi

  • Archimonde (Demone) – Incantatore
  • Korrak (Troll) – Incantatore
  • Medivh (Umano) – Protettore
  • Khadgar (Umano) – Protettore

Reveal Discord

  • Neeru (Orco) – Incantatore
  • Nemsy – Incantatore
  • Garona (Mezz’orca) – Combattente
  • Aranna Cercastelle (Elfo della Notte) – Incantatore
  • Principe Malchezaar (Demone) – Protettore
  • Tess (Umano) – Protettore

 

Come avrete potuto leggere sopra, sono stati 3 i “canali” che hanno rivelato questa miriade di personaggi: Grumpi, ZombiesGoNomNom ed il canale discord ufficiale di Hearthstone Mercenari.

Che ne pensate di questa grossa futura aggiunta? Non ci resta che attendere le Patch Note per scoprire tutti i dettagli precisi di queste novità.

Articoli correlati: 

TUTTE le carte in arrivo con il miniset di Hearthstone, “La Fauce è Uguale per Tutti”

TUTTE le carte in arrivo con il miniset di Hearthstone, “La Fauce è Uguale per Tutti”

Profilo di VinCesare
 WhatsApp

L’attesa è finita, mancano poco più di 24 ore all’arrivo del nuovo miniset di Hearthstone, La Fauce è Uguale per Tutti, e tutti i giocatori possono cominciare a capire quali carte cambieranno la sorte del gioco.

Proprio così, tutte le carte sono state svelate ed ogni classe ha la sua buona dose di servitori e magie utili a ribaltare le sorti della loro recente storia. Ben 35 carte divise in 4 Leggendarie, 1 Epica, 14 rare e 16 Comune.

Dopo aver visto i primi assaggi di questi giorni, adesso vi riporteremo tradotte tutte le nuove carte in arrivo proprio nella giornata di domani, 27 Settembre, con la nuova patch.

Vi ricordiamo, prima, che le carte che vedrete potranno essere sbustate dai pacchetti di Assassinio al Castello di Nathria oppure acquistate tutte insieme in doppia copia (tranne le leggendarie) per 2000 gold o 1500 Pietre Runiche.

C’è anche una versione dorata per 7000 Pietre Runiche.

Carte miniset Hearthstone

Cacciatore di Demoni
Druido
Cacciatore
Mago
Paladino
Sacerdote
Ladro
Sciamano
Stregone
Guerriero
Generiche

Che ne pensate delle carte svelate del nuovo miniset di Hearthstone? Alcune classi risorgeranno? Quale classe ne gioverà di più?

Articoli correlati: