Sarà Darkmoon Faire la nuova espansione di Hearthstone?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante la giornata di ieri abbiamo pubblicato un articolo all’interno del quale presentavamo alla community di Hearthstone la nuova mappa di Overwatch, Blizzard World, che si ispira ad un potenziale parco a tema Blizz e che quindi ospita al suo interno diverse attrazioni “Hearthstoniane“.
Tra queste, abbiamo anche visto nella Locanda del Blizzard World un manifesto del Darkmoon Faire, celebre evento che da sempre caratterizza un determinato periodo dell’anno su World of Warcraft e che, anche in questo 2018, sarà protagonista dal 4 fino a giorno 11 Febbraio su Azeroth.

Su Reddit alcuni utenti, avendo anche visto un altro poster all’interno della Locanda questa volta inerente l’avventura di Massiccio Roccianera, hanno ipotizzato che questo oltre ad un semplice easter egg potrebbe anche essere un chiaro indizio in merito ad un contenuto futuro di Hearthstone.
La “Fiera di Lunacupa” non è mai stata in alcun modo protagonista nella storia della Locanda e quindi il dubbio di molti è presto spiegato con una semplice domanda: “che cosa ci potrà mai fare un poster del genere dentro la Locanda del Blizzard World“?
Come se non bastasse, ad alimentare ulteriormente le teorie speculative delle ultime ore si è aggiunta anche la risposta del dev Mike Donais che su Reddit ha scritto all’autore del post: “Ottimo lavoro Murloc Holmes! Darkmoon Faire è una fantastica idea per un’espansione ma in ogni caso non posso darti indizi”.

Nessuna conferma quindi ma, in questo caso, neanche nessuna smentita evidente.
Cosa ne pensate community?

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701